Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Undici!



Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Peter Crouch entrerà nel Guinness dei primati

Di Redazione Undici

Peter Crouch è pronto a entrare nel libro dei Guinness World Records 2018 come il calciatore che ha segnato il maggior numero di reti di testa in Premier League. Il totale dell’attaccante ex Liverpool dice 51 gol segnati nello speciale fondamentale, 5 realizzazioni in più rispetto all’idolo di Blackburn e Newcastle Alan Shearer. Crouch, che ha raggiunto i 36 anni, ha segnato in totale 105 gol in Premier in 436 apparizioni totali, distribuite con 6 squadre diverse. «Se sei un attaccante centrale dovresti stare nell’area, pronto per la palla che arriva. Questo è il modo con cui ho sempre giocato io, non cambierà mai. Spesso vedo attaccanti centrali girare intorno e fuori dall’area, questa cosa mi fa impazzire», ha detto.

Il gol con cui Crouch ha dato la vittoria allo Stoke sul Southampton

I 51 gol di Crouch sono arrivati durante l’arco di 15 anni, un periodo in cui l’attaccante di Macclesfield ha realizzato anche 22 reti con la maglia dell’Inghilterra in 42 presenze: uno dei soli tre attaccanti, dopo Jimmy Greaves e Gary Lineker, a chiudere la propria carriera con la Nazionale con una media superiore al gol ogni due partite. Ovviamente sul record ha avuto un impatto importante l’altezza di Crouch (è 2 metri e 01), anche se spesso i critici hanno sostenuto che l’attaccante non fosse sempre perfetto nello sfruttare il suo vantaggio in aria. Il giocatore dello Stoke ha anche indicato il suo successore: «Credo che sia rimasto soltanto Andy Carroll che potrebbe continuare a realizzare quel tipo di gol. Andy è veramente forte nel gioco aereo».

Tra le altre nuove entrate nell’annuale libro dei record ci sono anche il gol più veloce segnato in una partita di qualificazione alla Coppa del mondo Fifa (Christian Benteke con la maglia del Belgio – 8,1 sec), il maggior numero di partite vinte dallo stesso allenatore con la stessa Nazionale (Joachim Löw) e il giocatore con il maggior numero di gol realizzati agli Europei (Cristiano Ronaldo).