Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Undici!



Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Com’è andata a Firenze, per noi

Di Redazione Undici

Lo scorso lunedì 9 ottobre siamo stati a Firenze a parlare di varie cose, sportive e non solo,davanti al pubblico, invitati nell’ambito del Festival del calcio. A tre anni dalla prima pubblicazione, abbiamo proposto le nostre analisi, le nostre storie e le nostre firme in una versione inedita: dal vivo. Per il giorno conclusivo del Festival, abbiamo organizzato alcuni talk e alcuni incontri con i protagonisti del calcio e della scrittura già apparsi sulle nostre pagine.

Durante la mattinata una delle nostre penne più prestigiose, Paolo Condò, ha incontrato l’allenatore della Roma Eusebio Di Francesco al Caffè Paszkowski, in piazza della Repubblica. Il tecnico ha raccontato se stesso e il suo lavoro, il suo modo di intendere il calcio e di allenare, in un dialogo moderato da Giuseppe De Bellis. L’appuntamento si è poi spostato alla Libreria Feltrinelli RED, poco distante, per parlare dello sport più letterario del mondo: il tennis. Elena Stancanelli, Matteo Codignola e Leonardo Colombati hanno incontrato il pubblico alle 16 per raccontare il campo, e insieme la scrittura di quelle gesta che sul campo vengono compiute. L’ultimo talk è stato sulle prospettive del calcio, sugli effetti del Financial Fair Play e sulla sostenibilità del sistema calcio sul lungo periodo, in un incontro con Marco Bellinazzo, Marco Iaria e Fulvio Paglialunga. Ma la nostra giornata non poteva concludersi senza l’evento più importante, il calcio giocato, quello dei professionisti del pallone. Paolo Condò ha introdotto la partita della Nazionale e il progetto Squadra Italia, che da sei numeri realizziamo in collaborazione con Eni.

Qui ci sono un po’ di foto, e noi speriamo di rivederci presto.