Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il Colonia ha indossato sette maglie diverse quest’anno

Di Redazione Undici

Non è un bel periodo per il Colonia. La squadra allenata da Stefan Ruthenbeck è ultima in Bundesliga, con soli 17 punti: il terzultimo posto, quello che vale lo spareggio interdivisionale e attualmente occupato dal Magonza, è lontano sette lunghezze. Mantenere la categoria, per il quarto anno di fila, non sarà per nulla semplice, ma nell’ultima giornata è arrivata una vittoria inaspettata a rilanciare le speranze di salvezza: il Colonia ha battuto per 2-1 il Red Bull Lipsia, quinto in campionato e che di recente ha eliminato il Napoli dall’Europa League. Nell’occasione, la squadra tedesca ha indossato una divisa inedita, dal colore nero, nemmeno presente nello store ufficiale del club. E che ha rappresentato un piccolo record: è stata la settima maglia diversa vestita dal Colonia in stagione.

I giocatori del Colonia esultano dopo la vittoria a Lipsia

Il quadro infatti è completato dalla prima maglia, a strisce verticali biancorosse; dalla seconda, interamente rossa; dalla terza, grigia con una lieve fluorescenza gialla; dalla maglia indossata in Europa League (dove il Colonia è uscito nella fase a gironi, arresosi ad Arsenal e Stella Rossa), rossa con sottili strisce bianche verticali; dalla terza maglia della scorsa stagione, ma indossata anche in quella attuale, nera (ma diversa da quella sfoggiata a Lipsia); dalla maglia vintage, completamente bianca. Sullo store ufficiale è possibile acquistare le sei maglie citate – per averle tutte, bisognerebbe sborsare circa 475 euro. Il Colonia è vestito dal brand tedesco Erima, ma ha già annunciato che dalla prossima stagione il nuovo sponsor tecnico sarà Uhlsport.