Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Undici!

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il calciatore con tutti i numeri di maglia nella stessa stagione

Era il 1997/98, la numerazione non era ancora fissa e Steve Palmer giocava nel Watford.

Di Redazione Undici

Steve Palmer è un ex difensore inglese che oggi ha 50 anni e lavora come scout per il Watford. È celebre per essere “l’unico calciatore dell’era moderna” a essersi laureato a Cambridge (in ingegneria informatica) e una volta ha giocato anche con la squadra di cricket dell’università. Ma soprattutto, Steve Palmer detiene un record ormai irripetibile nel calcio professionistico.

Nella stagione 1997/98 Palmer militava proprio nel Watford in Division Two, la terza serie del calcio inglese. A inizio anno non era un titolare della squadra allenata da Graham Taylor, ma mese dopo mese scalò le gerarchie. Nelle prime sfide di campionato entrò dalla panchina, vestendo il numero 12 e il 14 (la numerazione fissa in Inghilterra è stata introdotta nel 1999/00), poi quando cominciò a giocare dal primo minuto lo fece indossando il 5, l’8, il 2 e quindi di nuovo il 13, da subentrato, intorno alla fine di ottobre.

Nella parte invernale della stagione Steve Palmer scese sempre in campo da titolare con i numeri 6, 11, 4 e 3, mentre tra marzo e aprile indossò addirittura il 7 e il 10, pur essendo un difensore. A due partite dalla fine del campionato, con il Watford in piena corsa per la promozione, gli mancavano solo l’1 e il 9 per l’en plein di numeri nella stessa stagione. Il 28 aprile 1998, nel match casalingo contro il Bournemouth, Palmer si piazzò quindi in porta, ovviamente con l’1, e al calcio d’inizio un compagno di squadra scagliò il pallone in fallo laterale per permettere al vero portiere, Alec Chamberlain, di riprendersi subito il proprio posto, la propria divisa e il proprio numero.

Il Watford batté 2-1 il Bournemouth e, con la successiva vittoria sul campo del Fulham nell’ultima giornata, vinse il campionato con 88 punti. Naturalmente, a Craven Cottage Steve Palmer vestì il numero 9. Nel 1998/99 il Watford ottenne un’altra promozione, questa volta in Premier League, e Palmer fu eletto miglior giocatore della stagione.