Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Undici!

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il nuovo spot di Eni che guarda al futuro azzurro

Perché Eni sostiene l'Italia, in ogni momento.

Di Redazione Undici

150 grammi sono il peso della leggerezza, di quelle che restano addosso. 150 grammi sono il colore dell’azzurro della Nazionale e vengono esaltati nella nuova campagna di Eni che si concentra proprio sul “peso” della maglia azzurra, al di là del risultato sportivo, chi la sostiene e ama, supporta l’Italia in qualsiasi campo. La campagna realizzata da TBWA/Italia, rappresenta un racconto fatto di passione ed entusiasmo che è racchiuso in 150 grammi, il peso di una maglietta indossata, sventolata, appesa.

Trenta secondi che servono a ricordare che la storia non può essere cancellata. È così che vediamo Fabio Capello ammirare il suo passato da giocatore, la notte di Berlino, lui che ha indossato la maglia azzurra. Proprio Fabio Capello che mise a segno la rete che sancì la prima vittoria dell’Italia a Wembley. Tra ricordi ed emozioni, lo spot, lanciato in occasione dell’inizio dei Mondiali 2018, si collega all’energia che muove il Paese.

Ma ci sono anche le grandi vittorie, la leggerezza, l’idea di crescita, l’unità d’intenti e quel sentimento che guarda al futuro come nuova occasione e possibilità di rilancio. Ed è da qui che vuol ripartire Eni, in quanto Top sponsor delle nazionali di calcio, a sostegno dell’Italia e dei valori che rappresenta, quali integrazione, responsabilità e gioco di squadra: temi che Eni condivide e che ha scelto di promuovere per essere con l’Italia sempre, fuori e dentro il campo. Non solo nel momento della vittoria.

La maglia azzurra diventa così un veicolo d’eccellenza attraverso cui Eni vuole affermare ancora una volta le proprie radici e confermare il proprio impegno per il futuro del Paese. La campagna rappresenta quindi un binomio tra due simboli dell’Italia, il cane a sei zampe e la maglia azzurra, che condividono valori ed energia e che hanno l’obiettivo comune di rendere orgogliosi gli italiani, del proprio Paese e del suo futuro.