Calcio

Ralenti

La caduta delle favorite in Champions, la transfobia, il record di LeBron.

LONDON, UNITED KINGDOM: Arsenal's Thierry Henry runs away from goal after scoring the second and decisive goal during the match between Arsenal and Tottenham Hotspur at Highbury in London 31 March 2001. Fellow Frenchman Robert Pires scored the opener to give Arsenal a 2-0 victory over their north London rivals. AFP PHOTO: Adrian DENNIS (Photo credit should read ADRIAN DENNIS/AFP/Getty Images)

Alle porte della primavera, ci aspetta un lungo weekend di calcio e sport. La Serie A si è già aperta con Juventus-Udinese, e si chiuderà addirittura lunedì con il match tra Roma ed Empoli, all'Olimpico. Quattro giorni di partite, tra cui spiccano Atalanta-Sampdoria e Fiorentina-Lazio, appuntamenti determinanti per la corsa all'Europa League. La corsa alla Champions vive sulla rotta Milano-Verona-Reggio Emilia, si giocano Inter-Spal, Chievo-Milan e Sassuolo-Napoli, in attesa del Monday Night. All'estero, spicca soprattutto una delle classiche di Premier League: all'Emirates Stadium, l'Arsenal ospita il Manchester United di Solskjaer, reduce dall'impresa di Parigi. Sarà un match molto importante nella corsa al quarto posto, che vede coinvolte anche il Chelsea e il Tottenham. Tra gli altri sport, spicca soprattutto il primo Gran Premio del Motomondiale: si comincia da Losail, in Qatar, per l'unica gara in notturna dell'intera stagione. Riparte la caccia al campione in carica Marc Márquez, sei italiani in griglia di partenza 14 anni dopo l'ultima volta – Valentino Rossi, Andrea Iannone, Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Franco Morbidelli e Francesco Bagnaia. Per occupare lo spazio tra un evento e l'altro, vi proponiamo il solito elenco di articoli interessanti a tema sportivo, ma non solo. Buon weekend, e ovviamente buona lettura.

 

Sport

El Rey desnudo – Panenka
Un'analisi sulla clamorosa e inattesa caduta del Real Madrid, e sul suo futuro. Ora la Casa Blanca deve affrontare l'ignoto dopo anni di successi.

PSG demise a lesson in the corrupting effect of money and arrogance – The Guardian
Jonathan Wilson attacca la politica del Psg: «L'eliminazione dei francesi è stata uno spettacolo, una lezione sull'effetto corruttore del denaro e dell'arroganza».

La Revolución que viene será femenina (también en el fútbol)El País
Il calcio femminile spagnolo vive una fase di crescita costante, soprattutto per quanto riguarda l'interesse del pubblico. Merito anche del lavoro portato avanti nei settori giovanili iberici.

Noughty Boys: When Thierry Henry wanted to entertain, no obstacle could stop him – Bbc
Un incontro casuale su un aereo tra Wenger e Thierry Henry ha cambiato la storia dell'attaccante francese, dell'Arsenal, probabilmente anche della Premier League e del calcio europeo.

MLS Statues: Who else deserves the David Beckham treatment? – Espn
In America hanno dedicato una statua a David Beckham, Espn stila una lista di possibili nomi alternativi cui sarebbe stato giusto rendere lo stesso omaggio: Landon Donovan, David Villa, Chris Wondolowski, Sebastian Giovinco, Bradley Wright-Phillips.

Elite sport is gradually waking up to widespread mental health issuesThe Guardian
Un discorso sulla depressione ed altre patologie mentali nel mondo dello sport. Molti professionisti stanno raccontando la propria esperienza, e finalmente gli appassionati sono venuti a conoscenza dei disagi provati dagli atleti.

 

 

Cultura

Believe the victims of child sexual abuse? If only we did – The Guardian
È tornato d'attualità il caso Micheal Jackson, il Guardian scrive dell'importanza di ascoltare chi denuncia episodi di abusi sessuali, soprattutto per i grandi scandali che riguardano le superstar.

 

La foto della settimana

Madrid, 5 marzo 2019. L'Ajax ha appena battuto il Real per 4-1, un gruppo di ragazzi cresciuti nel vivaio del club olandese ha eliminato dalla Champions League la squadra vincitrice delle ultime tre edizioni del torneo. I giocatori di ten Hag esultano mentre il Santiago Bernabéu si svuota. Lo scatto che decreta la fine di un'era calcistica. (David Ramos/Getty Images)

 

Il video della settimana

LeBron James ha superato Micheal Jordan nella graduatoria dei punti realizzati in Nba. Ecco il tiro da due punti che ha sancito il sorpasso dell'attuale stella dei Lakers rispetto al leggendario cestista dei Chicago Bulls.


{