Media

Ralenti

La notte di Anfield, Luca Toni, Al Pacino e Rihanna.

Il secondo weekend di maggio coincide con la fine della Premier League. L'ultimo turno del campionato più ricco del mondo catturerà inevitabilmente l'attenzione degli appassionati, a maggior ragione dopo l'ein plein dei club inglesi in Europa – quattro squadre su quattro nelle finali di Champions ed Europa League. Il Liverpool sogna un altro clamoroso ribaltone, è impegnato in casa col Wolverhampton e ha un punto di svantaggio dal Manchester City, atteso dal Brighton. Il resto dei verdetti più importanti è già stato emesso, un po' come in Serie A: scudetto alla Juventus, due squadre retrocesse su tre. E allora ecco che la corsa Champions diventa l'attrazione del fine settimana: l'Atalanta quarta ospita il Genoa, il Milan fa visita alla Fiorentina, la Roma affronta la Juventus all'Olimpico. L'Inter è spettatrice interessata, ma basta un successo sul Chievo per mettere quasi al sicuro il terzo posto. Per quanto riguarda gli altri sport, occhio alla prima tappa del Giro d'Italia numero 102, si parte a Bologna con una cronometro individuale. Per i motori, la Formula 1 fa tappa a Montmeló, dove si corre il Gp di Catalunya. Continuano i playoff Nba e, nel tennis, l'avvicinamento ai tornei più importanti su terra rossa: a Madrid Djokovic e Nadal sono in semifinale, affronteranno rispettivamente Thiem e Tsitsipas. Nel frattempo, ecco un po' di articoli selezionati da noi per ravvivare un po' il vostro weekend: si parla ovviamente di Champions League, ma anche di Luca Toni, Mls, Tinder e Orban. Buon sabato, buona domenica e buona lettura.

Sport

Liverpool Has a Date With Destiny After a Magical, Nonsensical Night at AnfieldThe Ringer
Il racconto emotivo di Liverpool-Barcellona 4-0, una partita già radicata nell'immaginario degli appassionati di calcio.

Luca Toni: the last of the great target-menThese Football Times
Il diario della carriera di Luca Toni, un calciatore «non troppo glamour o talentuoso, semplicemente un centravanti estremamente prolifico».

Relegation blues: how a football team's fortunes can affect a whole cityThe Guardian
L'andamento di una squadra di calcio incide sull'economia della città e della comunità che rappresenta. Il caso del Sunderland, due volte retrocesso in due anni, raccontato dal Guardian.

«Dennis Bergkamp, c'est juste la classe»France Football
Robert Pires racconta Dennis Bergkamp nel giorno in cui l'ex fuoriclasse olandese festeggia i 50 anni: «Il gol di Dennis contro il Newcastle è la classe, semplicemente».

Atlanta United Feeling Dominant Again In MLS – Forbes
Il nuovo progetto dei campioni Mls riparte da Frank de Boer, reduce da due esperienze molto negative con Inter e Crystal Palace. Dopo un inizio balbettante, la sensazione è che Atlanta sia di nuovo pronta a dominare il soccer americano.

The Celtics disaster should have been clear from the startEspn
Il progetto dei Celtics è naufragato ai playoff, ma i segnali erano chiari fin dal principio. La stagione negativa di Boston si è espressa soprattutto nella zoppicante leadership di Kyle Irving.

Cultura

Viktor Orbán’s War on IntellectThe Atlantic
La rivolta di George Soros agli attacchi del primo ministro ungherese verso il suo stesso sistema educativo: la fondazione di un'università nel cuore di Budapest.

The Tinder SwindlerThe VG Nett
La storia completa (e interattiva) di Simon Leviev, il truffatore/seduttore di Tinder: adesca le sue vittime sul social network per appuntamenti, si spaccia per un riccone, offre viaggi in jet privati e cene costose, e poi sottrae enormi quantità di denaro.

Rihanna, Breaking New Ground, Joins With LVMH for Fashion BrandThe New York Times
Rihanna lancerà un marchio di moda insieme al gruppo del lusso francese LVMH, che fa capo al marchio Louis Vitton. Diventerà la prima donna a creare un marchio originale per l'azienda, la prima donna di colore ai vertici di una maison LVMH, e la sua linea sarà la prima casa creata dal gruppo dd Christian Lacroix dal 1987.

 

La foto della settimana

A Doha si stanno svolgendo le gare della Diamond League di atletica leggera. Questa foto è tratta da una prova dei 3000 metri ad ostacoli. (Francois Nel/Getty Images)

 

Il video della settimana

Un momento destinato a rimanere nella memoria degli appassionati di calcio per molti anni: il Liverpool ha appena battuto per 4-0 il Barcellona, un risultato che permette ai Reds di rimontare il 3-0 dell'andata e di qualificarsi alla finale di Champions League. La gioia del pubblico e dei giocatori a fine partita è incontenibile, e si esprime in un meraviglioso canto comune sotto la Kop. Squadra, allenatore e tifosi cantano insieme You'll Never Walk Alone, inno di Anfield.


{