Media

Ralenti

Il razzismo nel calcio italiano, la storia del tennis, cosa resta di #MeToo.

Weekend di break internazionale, si ferma il calcio dei club e ripartono le qualificazioni ai prossimi Europei. L'Italia scende in campo domenica sera contro la Finlandia, a Tampere, ed è praticamente un match point per la Nazionale di Mancini verso Euro 2020. Le altre sfide più interessanti sono quelle che metteranno di fronte Serbia e Portogallo (sabato) e Svezia e Norvegia (domenica). Da seguire anche il match tra Francia e Albania, i campioni del Mondo hanno 9 punti in classifica (3 vittorie e una sconfitta in 4 turni) e un risultato negativo potrebbe pregiudicare la loro corsa alla kermesse continentale.

Per chi non ama il calcio delle Nazionali, ecco gli altri sport. Ci sono tanti, tantissimi eventi tutti da seguire: le fasi finali dell'US Open, a Flushing Meadows; il gran premio di Fomula Uno di Monza; i Mondiali di basket che entrano nella fase più calda; semifinali e finali degli Europei femminili di volley, con l'Italia ancora in gara. In questo bailamme, noi abbiamo fatto delle scelte anche dolorose per la nostra consueta rassegna degli articoli più interessanti della settimana: le presentazioni dei calciatori e gli allenatori vittime del calciomercato, il passaggio di Neymar al Barcellona saltato all'ultimo minuto, Salvini visto dall'estero per la parte politica. Insomma, c'è un po' di tutto. In virtù di questo, vi auguriamo buon weekend e buona lettura.

 

Sport

Querido entrenadorPanenka
Il magazine spagnolo Panenka scrive di calciomercato, individuando l'allenatore come vittima sacrificale sull'altare dei media e delle politiche economiche dei club.

The soap opera of Antonio CassanoThese Football Times
«Cassano aveva una personalità polarizzante, e possedeva i mezzi per diventare uno dei migliori giocatori della sua generazione. Eppure tutto ciò che ha prodotto dentro e fuori il campo da gioco si può riassumere con la domanda: “Cosa sarebbe successo se…?”».

El nuevo arte de presentar a los fichajes – El País
Il racconto di un racconto: come i club contemporanei presentano i nuovi acquisti, dal vivo o sui canali web, e generano traffico ed emozioni.

Neymar's failed PSG to Barcelona move: The definitive story of the biggest transfer that didn't happenEspn
Come e perché non si è concretizzato il passaggio di Neymar al Barcellona, «il più grande trasferimento della storia che non è avvenuto».

In Italy, Racist Abuse of Romelu Lukaku Is Dismissed as Part of the GameThe New York Times
Il razzismo nel calcio italiano visto e raccontato da uno dei quotidiani più autorevoli del mondo: «Per i presenti allo stadio, a Cagliari, domenica, gli insulti a Lukaku erano familiari, e gran parte dell’Italia è sembrata reagire con un’alzata di spalle»

We’re All Fake Fans NowIntelligencer
Una riflessione sul rapporto sempre più tossico tra sportivi professionisti e tifosi, partendo dalle critiche riservate a Andrew Luck, che a 29 anni si è ritirato improvvisamente dalla Nfl.

How Will Tennis Survive Without Its Superstars?The Ringer
Negli ultimi 15 anni, il tennis professionistico è stato dominato da grandi atleti che sono state anche figure polarizzanti. Ora che il ritiro dei vari Federer, Nadal e Serena Williams si avvicina, quale sarà il destino di questo sport?

The Surprising—and Sometimes Troubling—History of Tennis ClothesTime Magazine
C'è una stretta correlazione tra l'evoluzione della moda e l'outfit delle giocatrici di tennis: Time ricostruisce la storia di questo sport declinata secondo questo rapporto, dagli albori fino a oggi.

 

Cultura

The New Populist PlaybookThe Atlantic
«L'ascesa di Salvini, ex carismatico conduttore radiofonico, camaleonte politico e tecno-populista turbo è istruttiva, e segna un nuovo e notevole capitolo della democrazia nell'era dei social media».

The war on #Me Too will fail. Women cannot be un-radicalizedThe Guardian
Cosa resta oggi del #MeToo, dopo che è arrivata «una reazione anti-femminista che segue ogni movimento femminista con la certezza e la regolarità delle maree».

The hidden tactic overloaded workers are using to catch upBbc
Una riflessione sull'importanza del giorno di riposo al lavoro, sull'equilibrio tra gli impegni professionali e la gestione della vita privata.

 

La foto della settimana

Uno scatto abbastanza suggestivo direttamente dal Tahiti Pro, un evento di surf che si è svolto a Teahupoo, un luogo famoso per la formazione di onde particolarmente alte – tra i 2 e i 3 metri, a volte raggiungono anche i 7 metri d'altezza. Il surfista impegnato nella sua prova è il brasiliano Adriano De Souza. (Brian Bielmann/AFP/Getty Images)

 

Il video della settimana

Agli Us Open, Rafa Nadal è stato assoluto protagonista. In campo, ma anche in questo momento diventato virale su internet: dal campo, è riuscito a mandare una pallina esattamente nel box di Espn, in tribuna stampa. Il destinatario del suo tiro era John McEnroe.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy