Media

Ralenti 2019

Il Mondiale femminile, il razzismo, Greta Thurnberg.

L'anno che si avvia alla conclusione ha raccontato tante storie diverse, alcune bellissime, altre un po' meno. Abbiamo scelto di celebrare e rivivere il 2019 con un'edizione speciale della nostra rubrica Ralenti, in cui abbiamo proposto – settimana dopo settimana – gli articoli più interessanti e importanti usciti sulle testate internazionali. Il criterio per la scelta dei testi più significativi dell'anno è stato quello relativo all'impatto sul mondo circostante: ecco perché la nostra compilation di pezzi sportivi riguarda soprattutto aspetti socio-culturali, per esempio Sterling, Lukaku e il razzismo, la vicenda di Colin Kaepernick, il calcio femminile che finalmente si è preso la scena – non solo sportiva.

Stesso discorso per i temi politici e culturali: Brexit, Theresa May e Greta Thurnberg hanno occupato a più riprese il discorso dei media, ma abbiamo scelto anche tematiche più leggere – per esempio le recensioni di film e serie tv come JokerGame of ThronesStranger Things. Insomma, c'è un po' tutto quello che serve per orientarci nei ricordi di un anno importante, che ci ha traghettato verso il secondo decennio del secolo mostrandoci volti e temi e problemi nuovi, ma anche prospettive differenti per il futuro, non solo nello sport.

Sport

The Future of Soccer Is Running at Kylian Mbappé’s Pace – The Ringer (gennaio 2019)
Abbiamo visto un assaggio del calcio del futuro ai Mondiali in Russia? Potrebbe essere molto simile a quello che sta facendo Kylian Mbappé, alla sua velocità, alla sua verticalità.

Raheem Sterling Has Had Enough – The NY Times (febbraio 2019)
L'attaccante del Manchester City non è solo uno dei calciatori più forti e iconici del calcio inglese: in questa intervista a Rory Smith del NY Times, racconta la sua esperienza con il razzismo negli impianti britannici, ma anche degli stereotipi utilizzati dai media nel racconto dei giocatori di colore.

Transphobia’s New Target Is the World of Sports – The Nation (febbraio 2019)
Un'analisi sulla condizione e sulla percezione delle atlete transessuali nello sport femminile, un tema molto dibattuto nelle ultime settimane.

Why Reported $10 Million Settlement Makes Sense for Colin Kaepernick, Eric Reid and NFL – Sports Illustrated (marzo 2019)
Un'analisi legale del caso Kaepernick, l'ex quarterback dei San Francisco 49ers che ha citato in giudizio la Nfl, ipotizzando un accordo tra le franchigie per lasciarlo fuori dal football professionistico dopo la sua campagna di protesta contro la repressione delle minoranze. Secondo il Wall Street Journal, la lega pagherà una somma poco inferiore ai 10 milioni a Kaepernick. Per Sports Illustrated si tratta di una cifra giusta per tutte le parti in causa.

Colin Kaepernick ha giocato la sua ultima partita in NFL, con i San Francisco 49ers, nel 2016 (Ezra Shaw/Getty Images)

Liverpool Has a Date With Destiny After a Magical, Nonsensical Night at Anfield – The Ringer (maggio 2019)
Il racconto emotivo di Liverpool-Barcellona 4-0, una partita già radicata nell'immaginario degli appassionati di calcio.

Copa Mundial Femenina 2019: mucho más que fútbol – El País (giugno 2019)
El País presenta l'evento e spiega come l'edizione 2019 della Coppa del Mondo possa alimentare l'incredibile aumento di interesse per il calcio femminile

How the U.S. Government Is Failing Women’s Soccer – POLITICO Magazine (giugno 2019)
POLITICO fa il punto sulle disparità di genere per le calciatrici, attraverso l'articolo di un avvocato che denuncia grosse disuguaglianze di genere, anche negli Stati Uniti, dove il soccer è considerato uno sport soprattutto femminile.

The Story Behind the Raptors' First NBA Title Will Be Remembered Forever – Sports Illustrated (giugno 2019)
Il primo titolo Nba di una franchigia canadese raccontato da Sports Illustrated.

Roger Federer: ‘You cannot be alone at the top’ – Financial Times (luglio 2019)
Simon Kuper intervista Roger Federer durante un volo Zurigo-Madrid: il campione svizzero parla ovviamente di tennis, ma non solo.

Nel corso del 2019, Federer ha conquistato il suo 103esimo titolo da professionista e la sua vittoria numero 1200 nel circuito ATP (Emilee Chinn/Getty Images)

The Evolution of Tennis in Four Grips – The New York Times (agosto 2019)
La storia del tennis raccontata attraverso la trasformazione delle impugnature, dal gioco piatto della Continental fino alla Western, difficile e ultramoderna.

In Italy, Racist Abuse of Romelu Lukaku Is Dismissed as Part of the Game – The New York Times (settembre 2019)
Il razzismo nel calcio italiano visto e raccontato da uno dei quotidiani più autorevoli del mondo.

How one tweet snowballed into the NBA's worst nightmare – Cnn (ottobre 2019)
La Cnn ricostruisce il caso Nba-Cina-Hong Kong con una timeline di tutti i tweet e tutti gli avvenimenti più importanti.

At 2022 World Cup, the global game will meet global warming – Washington Post (novembre 2019)
«Il Qatar è caldo, baby. E potrebbe diventare ancora più caldo. Le temperature nella sua capitale, Doha, sono aumentate di cinque gradi dal 1962. Ai Mondiali che si disputeranno tra due anni, il calcio capirà cosa vuol dire il riscaldamento globale», scrive il Washington Post.

Women’s football is driving change in Saudi Arabia – The Times (dicembre 2019)
Se l'Arabia Saudita sta cambiando, aumentando progressivamente i diritti delle donne, il merito è anche se non soprattutto delle calciatrici, sempre in prima fila nella lotta alle discriminazioni di genere.

What the Russia Global Sports Ban Means, and What It Doesn’t – The New York Times (dicembre 2019)
Una delle notizie sportive più importanti dell'anno è stata la squalifica della Russia dalle grandi competizioni internazionali, compresi Giochi Olimpici 2020 e Mondiali 2022: il New York Times analizza ciò che è successo, e soprattutto spiega cosa succederà nei prossimi mesi.

 

Cultura

Think we should be at school? Today’s climate strike is the biggest lesson of all – The Guardian (febbraio 2019)
Greta Thunberg e altri giovani leader del movimento di protesta per i cambiamenti climatici ospitati sul Guardian, per un pezzo che spiega come queste manifestazioni sia «la miglior possibile, in questo momento».

The EU knows it, so do our own MPs – Theresa May is finished – The Guardian (marzo 2019)
Brexit sarà posticipata, ma non come chiedeva Theresa May. La leader dei Conservatori è ormai senza potere, sconfitta, umiliata da se stessa e dall’Europa. Un duro ritratto del Guardian.

Theresa May è stata la seconda donna a ricoprire la carica di primo ministro del Regno Unito dopo Margaret Thatcher (Leon Neal/Getty Images)

Marriage: An investigation – New York Magazine (aprile 2019)
Il NY Mag propone una serie di articoli e racconti sul matrimonio: influenze esterne, tradimenti, i figli, tutto ciò che può rinsaldare e/o distruggere l'unione tra due persone.

‘Avengers: Endgame’ Changes the Future—and the Past—of Marvel Movies – The Ringer (aprile 2019)
Un commento sul film che chiude la saga degli Avengers, e sul fatto che rappresenti un punto di svolta nella storia del cinema contemporaneo.

The many human errors that brought down the Boeing 737 Max – The Verge (maggio 2019)
Una lunga e documentata inchiesta su tutti gli errori di progettazione dei Boing 747, che negli ultimi tempi sono stati al centro di incidenti drammatici.

Rihanna, Breaking New Ground, Joins With LVMH for Fashion Brand – The New York Times (maggio 2019)
Rihanna lancerà un marchio di moda insieme al gruppo del lusso francese LVMH, che fa capo al marchio Louis Vitton. Diventerà la prima donna a creare un marchio originale per l'azienda, la prima donna di colore ai vertici di una maison LVMH, e la sua linea sarà la prima casa creata dal gruppo dd Christian Lacroix dal 1987.

The GOP’s Assault on Abortion Rights Is Tyranny of the Minority – Intelligencer (maggio 2019)
«Il governo dell'Alabama ha appena deciso che consentire l'aborto a una bambina di 12 anni violentata da suo padre è un crimine più grave dello stupro di una bambina di 12 anni».

Rocketman Deserves to Be a Smash Hit – The Atlantic (maggio 2019)
Rocketman è il biopic pop più divertente degli ultimi anni, e merita di essere un successo.

Memes Are the New Pop Stars: How TikTok Became the Future of the Music Industry – The Ringer (giugno 2019)
TikTok è una piattaforma di social media evolutasi in un'etichetta discografica. Ed è il futuro dell'industria musicale.

Stranger Things Season 3 Review: Grow Up, Already! – Gq (luglio 2019)
È uscita su Netflix la terza stagione di Stranger Things. Tra le tante, abbiamo scelto la recensione di Gq America.

L'incendio a Notre-Dame del 15 aprile 2019 si è originato nel sottotetto alla base della flèche, progettata dall'architetto Viollet-le-Duc, composto da 500 tonnellate di legno e 250 tonnellate di piombo,(Francois Guillot/AFP via Getty Images)

Notre-Dame came far closer to collapsing than people knew. This is how it was saved. – The New York Times (luglio 2019)
Il New York Times ricostruisce la tragedia della cattedrale parigina, raccontando come il crollo totale della struttura sia stato più vicino di quanto tutti noi potessimo immaginare.

Tarantino’s Most Transgressive Film – The Atlantic (agosto 2019)
Once upon a time in Hollywood è l'ultimo film di Quentin Tarantino. E chi l'ha visto non ha potuto fare a meno di utilizzare termini mirabolanti per recensirlo.

Weeknight Dinner Around the World – The New York Times (settembre 2019)
Una cena in famiglia, anzi 18 cene in 18 famiglie in ogni parte del mondo. Un modo per scoprire la cultura del cibo, e non solo, in uno splendido reportage del NYT.

The Enduring Threat of the Joker – The Ringer (ottobre 2019)
Il Joker di Joaquin Phoenix ha stimolato molte riflessioni: questa di The Ringer si interroga sul rapporto tra il personaggio e «quel tipo di violenza che affligge la società americana».

How Fortnite Turned a Routine Server Outage Into a Minor Media Phenomenon – TIME (ottobre 2019)
Fortnite è riuscito a trasformare un semplice aggiornamento dei server e del gioco in un evento mediatico senza precedenti nella storia dei videogame.

Le manifestazioni di Greta Thurnberg sono iniziate davanti al Riksdag di Stoccolma, ovvero il Parlamento nazionale del Regno di Svezia, con lo slogan “Skolstrejk för klimatet” («Sciopero scolastico per il clima»)(Lionel Bonaventure/AFP via Getty Images)

Person of the Year 2019: Greta Thurnberg – TIME Magazine (dicembre 2019)
Il magazine americano ha scelto l'attivista svedese come persona dell'anno: un longform spiega chi è Greta, cosa ha fatto in questi ultimi dodici mesi e il suo impatto sugli equilibri geopolitici internazionali.

The Rise of Skywalker Is So Bad It Actually Makes the Trilogy Worse – Slate (dicembre 2019)
Una recensione non proprio tenera di Slate sull'ultimo capitolo della saga di Star Wars: «Hanno cercato di fare un film che nessuno odierebbe e, di conseguenza, non provoca quasi nulla nello spettatore».

 

La foto sportiva dell'anno

Megan Rapinoe, giocatrice simbolo degli Stati Uniti campioni del Mondo in Francia, ha vinto il Pallone d'Oro 2019. Oltre al suo impatto sul campo, Rapinoe è sempre stata attenta a tematiche di inclusione e anti-discriminazione, e dal punto di vista politico si è schierata apertamente contro il presidente americano in carica, Donald Trump. (Elsa/Getty Images)

 

Il video sportivo dell'anno

Il Liverpool si è qualificato alla finale di Champions League dopo un'incredibile rimonta contro il Barcellona. Il match d'andata in Catalogna era finito 3-0 per la squadra di Messi, al ritorno i Reds di Klopp hanno rimontato lo svantaggio con i gol di Origi e Wijnaldum (doppietta), poi è stato ancora l'attaccante belga a realizzare la rete del decisivo 4-0. La partita è subito entrata nella leggenda.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy