Media

Ralenti

Benzema, il Pallone d'Oro, nuove idee e nuove regole per gli sport dell'era post-pandemia.

È una domenica importante per la Premier League e per la Serie A, che celebrano – rispettivamente – l'ultima e la terzultima giornata di questo campionato così strano, così diluito nel tempo. Ci sono diversi verdetti in emissione: in Inghilterra vanno definite due qualificazioni Champions e sono da assegnare i posti per l'Europa League, e inoltre il calendario si è pure divertito a fare incrociare Leicester, Manchester United, Chelsea e Wolverhampton – proprio le squadre in corsa per entrare nelle coppe internazionali; anche in coda c'è un finale thriller, con Aston Villa e Watford che cercheranno di evitare la retrocessione in Championship. Appuntamento alle 17 con tutte le partite in contemporanea. In Italia, invece, la Juventus di Sarri e Ronaldo ha il secondo match point per il titolo: in caso di vittoria contro la Sampdoria, i bianconeri diventeranno campioni d'Italia per il nono anno consecutivo. L'altro campo caldo è il Dall'Ara di Bologna, dove il Lecce proverà ad approfittare della sconfitta del Genoa contro l'Inter: con un successo, i giallorossi pugliesi salirebbero a meno uno dai grifoni, in pratica riaprirebbero completamente la corsa alla salvezza. Per gli amanti degli altri sport, occhio alle gare di preparazione per la NBA e al Gran Premio del Motomondiale: si corre (di nuovo) a Jerez de la Frontera.

Nella nostra consueta di articoli belli e interessanti che abbiamo letto in settimana, c'è spazio per un po' di vintage calcistico – da questo punto di vista, Redondo è un must – ma anche per discorsi sulla contemporaneità e il futuro: il Guardian ha scritto dei festeggiamenti per il titolo del Liverpool e la promozione del Leeds nei giorni del social distancing, mentre nella redazione sportiva del New York Times si sono divertiti a immaginare – e scrivere – nuove regole per tantissimi sport. Poi un pezzo su Benzema, uno sul Pallone d'Oro e uno sulla bolla NBA di Orlando, o meglio sugli effetti psichici di un contesto davvero borderline come quello creato in Florida per le squadre americane di basket. Non ci resta che augurarvi buona domenica, buona giornata al mare per chi può, e buona lettura.

Don't blame Liverpool and Leeds fans for celebrating outside their stadiumsThe Guardian
«Le istituzioni calcistiche inglesi hanno organizzato grandi cerimonie di presentazione dei trofei all'interno di stadi vuoti. Cosa si aspettavano che accadesse all'esterno degli impianti? Come si possono incolpare i tifosi del Liverpool o del Leeds United per le loro celebrazioni?».

Karim Benzema: Real Madrid’s Low-Wattage GalacticoThe New York Times
Una celebrazione dell'attaccante francoalgerino, che «in passato veniva considerato l'ultimo tra i Galácticos, mentre oggi è l'ultimo dei Galácticos: perché non l'abbiamo mai considerato per le sue incredibili doti?».

This was not the year to cancel the Ballon d’Or — football has led the way in this pandemicThe Times
Alyson Rudd e il Times non hanno apprezzato l'annullamento del Pallone d'Oro 2020, perché «il calcio ha mostrato come è possibile rispondere alla pandemia, come si può andare avanti, e quindi sarebbe stato giusto assegnare il premio anche quest'anno, magari a un giocatore che ha mostrato di essere un esempio, in campo e fuori, in un momento così difficile».

Fernando Redondo and the rise to immortality at Real MadridThese Football Times
Un longform sulla carriera di Redondo, uno dei centrocampisti più amati degli anni Novanta, «un giocatore bello da vedere, con un carisma eccezionale, che in realtà non ha mai lasciato davvero Madrid, anzi la sua eredità è ancora viva nello stile, nell'influenza globale, nel palamarès scintillante del Real».

Finding the Right Headspace for Three Months in a Basketball BubbleThe Ringer
Una riflessione sullo stress cui saranno sottoposti i giocatori di NBA nella bolla di Orlando, sulla loro salute psichica, sulla durissima preparazione – fisica ed emotiva – cui si sono sottoposti per affrontare un'esperienza nuova, ancora tutta da inquadrare, da comprendere.

Sports Have Been on Pause. It’s Time for a Reboot.The New York Times
La redazione sportiva del giornale più autorevole del mondo ha pensato ad alcuni miglioramenti per gli sport nell'era post-pandemia, e poi li ha elencato e raccontati: un solo servizio per il tennis, il tempo effettivo nel calcio, il tiro da quattro punti nel basket e altre diavolerie davvero interessanti.

 

La foto della settimana

Dopo la pandemia, c'è voglia di sport dappertutto, anche in Australia. Nonostante le stazioni meteorologiche avessero sconsigliato il surf, tanti surfisti si sono riversati al largo delle coste di Sydney per sfidare onde altissime, bellissime. Questo scatto è abbastanza eloquente, e suggestivo. (Cameron Spencer/Getty Images)

 

Il video della settimana

Pochi giorni fa, EA Sports ha pubblicato un nuovo trailer di FIFA21. Il protagonista assoluto è Kylian Mbappé, ma, al di là della centralità del giovane fenomeno del PSG, ci sono parecchie cose interessanti per tutti gli appassionati della saga – a cominciare dalla modalità “Volta”, praticamente calcio da strada.

 

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy