Media

Ralenti

Monchi, Suárez, la crisi del tennis americano.

Il primo weekend d'autunno è ricco di eventi sportivo – almeno quello, abbiamo pensato, penserete voi. In Italia ci siamo già goduti delle splendide partite ieri (addirittura 20 gol in quattro gare di Serie A), e oggi ci aspettano Napoli-Genoa e Roma-Juventus, ma anche l'esordio assoluto in massima categoria dello Spezia. All'estero, occhi puntati sul Camp Nou, dove esordisce il Barcellona di Koeman, e sull'Etihad Stadium, casa del Manchester City e della sfida tra gli uomini di Guardiola e il Leicester di Vardy e Rodgers, che ha iniziato benissimo questa nuova stagione (sei punti in due partite, con sette gol fatti). In programma c'è anche un'abbuffata di motori: la Formula Uno fa tappa a Sochi, in Russia, mentre il Motomondiale si corre in Spagna, anzi in Catalogna. E in MotoGp ci sono due italiani, Morbidelli e Rossi, che scatteranno dalla prima e dalla terza posizione. E poi i primi turni del Roland Garros, gli ultimi dei playoff NBA, insomma ci sono tantissimi eventi tutti da gustare.

Per prendere fiato tra questi appuntamenti, ecco la nostra consueta selezione di articoli belli usciti in settimana. Per quanto riguarda il calcio, c'è tanta Spagna: il racconto (interno, secondo Espn) della crisi politica tra Barcellona e Messi, una preview di Jonathan Wilson su Luis Suárez all'Atlético Madrid, la “rivoluzione permamente” di Monchi al Siviglia. Ma, come avrete capito dall'immagine in apertura, abbiamo letto anche un pezzo molto interessante sul West Ham, sul rapporto sempre più incrinato tra il club londinese e i suoi tifosi, sugli errori commessi dalla dirigenza negli ultimi anni. Per gli altri sport, due articoli importanti sugli Stati Uniti: nel primo si parla di tennis, di come il centro di questo sport si sia spostato in Europa dopo anni di dominio americano; e poi una riflessione sulla Nba, sulle donazioni dei proprietari ai partiti che in qualche modo sconfessano la linea antirazzista della lega. Non ci resta che augurarvi buona domenica e buona lettura.

The West Ham way: soaring wages, bad recruitment and blaming fansThe Times
«Al West Ham va tutto storto, la crisi è profondissima: pessimi acquisti, stipendi fuori controllo e le colpe sono dei tifosi, almeno secondo la società. Come siamo arrivati a questo punto?».

La renovación permanentePanenka
Il Siviglia e il lavoro di Monchi mostrano come si gestisce un club in perenne rivoluzione, come si cambia tanto ogni anno, pure se arriva la vittoria, perché il mercato impone questo tipo di modello, questo tipo di gestione, che però può essere un esempio anche per i grandi club.

Messi and Barcelona: The inside story on how everything fell apart, and what's nextEspn
Retroscena, indiscrezioni e testimonianze sul caso-Messi: come si è incrinato il rapporto con il Barcellona, quali sono le prospettive a breve, medio e lungo termine.

Luis Suárez Could Make for an Ideal Atlético Madrid Fit—and Another Barcelona RegretSports Illustrated
Secondo Jonathan Wilson, «c'era qualcosa di ineluttabile nel passaggio di Suárez all'Atlético Madrid: la coppia con Diego Costa potrebbe funzionare, sembrano essere perfetti per giocare insieme, anche se c'è qualche dubbio sulla sua tenuta fisica, sulla sua aderenza con un progetto tattico ed emotivo come quello di Diego Simeone».

How US was overtaken by Europe as dominant force in men’s tennisThe Times
Storia e analisi del momento attuale del tennis statunitense, che dopo decenni di egemonia ha lasciato all'Europa – e agli atleti europei – il dominio di questo sport.

The Political Donations of NBA Owners Are Not So Progressive – The Ringer
Le squadre e i proprietari dell'NBA hanno appoggiato pubblicamente i giocatori neri nella lotta contro il razzismo e la brutalità della polizia. Ma le donazioni hanno favorito in modo schiacciante Donald Trump e il Partito Repubblicano. The Ringer riflette sul significato di questa scelta, per cui la lega lancia un messaggio con le sue manifestazioni pubbliche e un altro con i suoi comportamenti finanziari e politici.

 

La foto della settimana

Una splendida immagine tratta dal Turkish WRC rally, tappa del Campionato del mondo di rally che si tiene a Marmaris, nella Regione dell'Egeo. Non deve essere proprio facile guidare con un panorama così bello, ma anche così pericoloso (Ozan Kose/AFP via Getty Images)

 

Il video della settimana

Qual è il modo migliore per vincere Gara-2 delle Finals di Wester Conference? È una domanda per cui non può esistere una sola risposta, ma di certo Anthony Davies ne ha data una convincente. Con il suo buzzer beater contro i Nuggets, ha trovato di certo la strada più emozionante per riuscirci, per portare i Lakers sul 2-0: tiro da tre sulla sirena, da -1 a +2 e poi via all'esultanza collettiva.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy