Media

Ralenti

Il rinnovo di Guardiola, Joachim Lõw, le donne negli scacchi.

Il calcio di club è tornato dopo due settimane, e ha già vissuto momenti importanti: la sconfitta del Barcellona contro l'Atlético Madrid e quella del Manchester City contro il Tottenham, poi la doppietta di Ronaldo contro il Cagliari e l'incredibile rimonta subita dal Psg in casa del Monaco, da 0-2 a 3-2 per la squadra del Principato; si è inceppato anche il meraviglioso Bayern Monaco di Flick, che ora ha un solo punto di vantaggio sul Borussia Dortmund di Haaland (a proposito: per il norvegese, quadripletta in casa dell'Hertha Berlino, e siamo a 31 reti in 30 gare con il BvB) dopo il pareggio per 1-1 contro il Werder Brema. La domenica offre un menu altrettanto ricco: il Liverpool ospita il Leicester, la giornata di Serie A si concluderà con la sfida tra Napoli e Milan, e poi c'è l'Arsenal di scena in casa del Leeds United. Per quanto riguarda gli altri sport, occhi sul Gran Premio di Portogallo in MotoGp, mentre a Londra si gioca la finale delle Finals del tennis, tra Thiem e Medvedev.

Tra un evento e l'altro, ecco la nostra compilation di articoli belli usciti in settimana: si parla di Mascherano, ma questo l'avrete capito dalla foto in apertura, e poi dei tantissimi gol segnati in questa stagione dal calendario frenetico, e poi del rinnovo di Guardiola al City e di un altro allenatore in difficoltà, Joachin Lõw – che in settimana ha assistito alla più sonora sconfitta mai incassata dalla Germania in partite ufficiali. Per gli altri sport, una riflessione sul significato dei Giochi Olimpici per l'anno che verrà, e una di Magnus Carlsen sul ruolo della donna nel mondo degli scacchi, prima e dopo il successo di The Queen's Gambit su Netflix. Non ci resta che augurarvi buona lettura e buona domenica.

Whatever happened to defending? Why every European big club looks shaky at the back this seasonFourFourTwo
In tutti i campionati si stanno segnando tantissimi gol: FFT si è chiesto se c'entrasse il calendario serrato di questa stagione, oppure se questa tendenza fosse da ricondurre all'età non più verdissima di grandi difensori come Sergio Ramos, Chiellini, Hummels, Piqué.

Pep Guardiola gets chance to build his second great Manchester City teamThe Guardian
Jonathan Wilson analizza una delle notizie più importanti della settimana: Pep Guardiola ha rinnovato il suo contratto con il Manchester City fino al 2023, e per Wilson si tratta di «una nuova sfida in un club che è stato costruito apposta per lui, intorno a lui».

Javier Mascherano es – Panenka
Una lettera d'amore dopo il ritiro di Mascherano, che è stato ed è «orgoglio, miglioramento, carattere, umanità, amore per il calcio».

Oh No, Joachim LöwThe Ringer
La terribile sconfitta per 0-6 contro la Spagna ha aperto ufficialmente il processo a Joachim Löw, che era già reduce da due anni disastrosi: per la Germania è arrivato il momento di cambiare allenatore?

Despite Uncertainty, Tokyo Olympics Promoted as Light at End of Pandemic TunnelThe New York Times
Perché, nonostante tutte le incertezze legate alla pandemia, i Giochi Olimpici dell'estate 2021, a Tokyo, sono da considerare come «una luce in fondo al tunnel per l'umanità».

Magnus Carlsen: 'Chess has not been very kind to women over the years'The Guardian
Il trionfo su Netflix di The Queen's Gambit, conosciuto in Italia come La Regina degli Scacchi, ha stimolato l'universo degli scacchi a una riflessione. Secondo Carlsen, il campione più famoso al mondo, effettivamente «le donne non sono state trattate bene nel nostro mondo».

 

La foto della settimana

Grazie alla vittoria in casa della Bosnia, firmata da Belotti e Berardi, l'Italia ha conquistato l'accesso alla final four di Nations League, che si terrà proprio in Italia nell'autunno 2021. Tre anni fa, gli Azzurri vennero sconfitti dalla Svezia e mancarono l'accesso al Mondiale dopo 50 anni di presenza ininterrotta, ora il lavoro del nuovo ct Roberto Mancini li ha riportati a essere una delle Nazionali più competitive del continente. (Claudio Villa/Getty Images)

 

Il video della settimana

Cosa succede ai giocatori giovani che non ce la fanno a sfondare nel grande calcio? Un interessante documentario della BBC prova a rispondere a questa domanda, toccando un argomento che spesso viene ignorato dai media sportivi.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy