Calcio

Il meglio e il peggio dei loghi olimpici

Un critico e un famoso designer hanno selezionato alcuni dei loghi più importanti della storia olimpica.

Il leggendario graphic designer Milton Glaser e il critico Alice Rawsthorn hanno selezionato per Deezen alcune tra le migliori e le peggiori grafiche dei Giochi. Con l'introduzione dei cinque anelli olimpici nel 1912, creati da Pierre de Coubertin, nasce uno dei più riconoscibili elementi grafici di sempre. Sarà soltanto nel 1930 che il logo diverrà popolare e utilizzato per quanto concerne la tipografia, le illustrazioni e tutto l'aspetto grafico legato all'evento olimpico. Nel 1924, con l'Olimpiade parigina, si assiste per la prima volta alla comparsa di quello che possiamo considerare il primo logo ufficiale della manifestazione.

melbourne-slide_dezeen_1568_0


{