Calcio

Line Up: il lifestyle di settembre

Moda, arte, design e calcio. Dalla rave culture rivisitata da Gosha Rubchinskiy a una serie di scarpe dal taglio ultra moderno.

Processed with VSCO with c4 preset

Un po' di cose dal mondo del lifestyle prese dall'ultimo numero di Undici. Dal legame sempre più stretto tra street e rave culture e mondo calcistico nella ricerca di Gosha Rubchinskiy, fino alle nuove collezioni di City Boys Fc e il ritorno del mood Usa '94 nell'ultima collezione realizzata da Diadora. Un appuntamento che diventerà fisso con le novità più stilose provenienti dal mondo del calcio e della moda: due ambiti che dialogano in maniera sempre più fitta.

adidas X Gosha Season II

adidas x Gosha - Season II_15

Negli ultimi tempi il legame tra calcio e mondo del fashion si sta facendo sempre più stretto. Le influenze sono sempre più marcate e ciò che sta portando avanti Gosha Rubchinskiy è un discorso assolutamente personale, in cui divise retro dal taglio ampio e molto anni ’90 si sposano con la Russia sovietica post caduta del muro di Berlino. Minimalismo, colori fluo, rave culture e visioni in acrilico fanno parte dell’ultima collezione sviluppata in collaborazione con adidas. Celebrando i canoni estetici che sono propri di un’intera generazione, il risultato è una linea di abbigliamento perfettamente coordinata, fatta di capi sportivi, calzature e accessori dall’immediato impatto. La collezione è stata presentata a San Pietroburgo, epicentro del calcio russo: una location attentamente selezionata, simbolo della cultura giovanile della Russia contemporanea. Dato l’amore di questa città nei confronti della musica e dell’arte – e trattandosi del luogo che per primo ha ospitato un rave in Russia nel 1989 –, adidas Football e Gosha ci hanno visto lo scenario ideale per celebrare la rinnovata collaborazione.

Il retrofuturo di Diadora

_MG_7332

Se pensi a Diadora e Roberto Baggio la mente va direttamente e senza colpa alcuna ai meravigliosi anni Novanta, e in particolare allo sfortunato Mondiale americano in cui Baggio fu protagonista assoluto. Il legame tra il Divin Codino e il marchio italiano è stato uno dei sodalizi più influenti di quel decennio, e oggi quella partnership ritorna con una nuova collezione Diadora che riprende le bellissime maglie della spedizione statunitense.

Tom Sachs X Nike

Lightweight_Tote_TomSachsNike.022_original

Tom Sachs è un artista contemporaneo statunitense che ha collaborato più volte con Nike per realizzare delle scarpe che sintetizzassero la sua ricerca artistica con le necessità del marchio di Beaverton. Nel 2012 la collaborazione aveva portato alla realizzazione della NikeCraft Mars Yard: una scarpa ispirata alle interazioni di Sachs con gli scienziati altamente specializzati della Nasa e progettata come apparecchio ad alte prestazioni, parte del suo progetto chiamato Space Program 2.0. Come upgrade della precedente esperienza è nata la collezione Mars Yard 2.0. Sachs ha infatti dichiarato che il primo tentativo non aveva soddisfatto completamente le aspettative che si erano posti. È stato così che, con l’aiuto dei designer di Nike, Sachs ha passato gli ultimi cinque anni a pensare a nuove soluzioni, a di coltà da superare day by day: il risultato nale sono le NikeCraft Mars Yard 2.0, costruite secondo gli impulsi di Sachs e le letture tecniche del team Nike. Lavorando sulla resistenza dei tessuti, si è passati dal Vectran originale a un ordito di maglia tricot in poliestere che ha restituito al prodotto maggiore traspirabilità.

Calcetto Eleganza

Processed with VSCO with c4 preset

Dopo la collezione di sciarpe, i ragazzi di Calcetto Eleganza hanno realizzato una maglia tutta loro e per presentarla hanno organizzato un’amichevole dello stile con le altre fashion victim di Le Ballon. Molto più di un semplice Francia vs Italia o Milano vs Pigalle, il match è stata una battaglia per il primato della moda calcistica. In nome della creatività le due squadre si sono affrontate allo Stade Bauer, casa dello storico Red Star Fc, la più antica squadra della città di Parigi. Nello stesso stadio dove Le Ballon gioca le sue gare casalinghe, Calcetto Eleganza si è imposta per 3 a 2, ma il vero vincitore è stato lo stile così come l’amore per il calcio. Non per sport, ma per moda.

Lo stile di City Boys Fc

_DSC0350

I City Boys Fc sono una squadra amatoriale fatta da gente creativa, e tutta la loro produzione è devota al legame tra calcio ed estetica. Una delle ultime collezioni di City Boys è dedicata all’ex difensore della Nazionale Statunitense, Alexi Lalas. Red Menace, questo il nome della collezione, presenta una serie di simpatiche grafiche in cui compare l’ex difensore del Padova: una camicia a maniche corte, tre t-shirt dal taglio vintage e una borsa da viaggio con un’illustrazione del calciatore.

NB 574 Sport

Ronnie Fieg è uno dei più apprezzati designer di scarpe oltre che uno dei fondatori del brand KITH. Tra i suoi lavori ci sono una serie di collaborazioni con marchi importanti, l’ultima delle quali con New Balance. Insieme hanno creato le nuove 574 Sport, prodotte in tre colorazioni e con un taglio che unisce tra classico e contemporaneo.

Asics × Bodega

Il retailer di Boston, Bodega, ha lavorato con Asics per creare una nuova versione delle Gel-Mai richiamando un’estetica che si concentra sul movimento umano attraverso la sua struttura scheletrica. La parte superiore presenta una costruzione mista di pelle scamosciata, pelle e tessuto, con una struttura asimmetrica tirante.

Kappa × Joia

3087-1

Joia Magazine è una pubblicazione cilena incentrata sul design e le arti visive. Lanciato nel 2007, Joia festeggia il proprio decennale e ha da poco pubblicato il suo numero 50. Oltre ai contenuti di qualità, il magazine ha introdotto, in concomitanza con l’ultima Copa América, il Joia Futbol Club: una bella collezione di abiti atletici che si legano al design calcistico. Quest’an- no il Joia Fc torna con una seconda edizione realizzata per celebrare la partecipazione del Cile alla recente Copa América. Le nuove maglie della collezione Joia Fc × Kappa II, in bianco, nero e rosso sono state presentate all’Alta Vida Store di Santiago e, nonostante la qualità del prodotto, vengono vendute a un prezzo più che ragionevole: soltanto 28 dollari. Per rimanere sempre aggiornati sulle nuove collezioni di Joia Fc basta seguirli sul proprio pro lo Instagram: @joiamagazine.

BALR. con Fernando Torres

balr-torres3

BALR. è un fashion brand olandese che pone grande attenzione al mondo lifestyle ma anche a quello dello sport. Una delle ultime collaborazioni del marchio vede la partecipazione straordinaria di Fernando Torres. L’attaccante spagnolo dell’Atlético Madrid ha incontrato il team creativo del brand per una serie di scatti fotografici – confluiti nel lookbook estivo – in cui è comparso in qualità di nuovo testimonial del marchio. BALR. è stato fondato nel 2013 da tre calciatori olandesi: Demy de Zeeuw, Eljero Elia e Gregory van der Wiel. L’estetica del brand è molto semplice: T-shirt, felpe, giubbotti e polo in bianco, nero o grigio, ma anche borse, borselli, zaini e intimo. In passato BALR. aveva già unito calcio e moda, creando T-shirt con, sul dorso, i nomi di stelle del passato come Beckham, Bergkamp, Zidane, con il loro anno di nascita come numero.

Le camicie con i calciatori ricamati

azzuri_navy-viscose

Bruta è un marchio fondato da Arthur Yates nel 2015 a Londra che ha a cuore la cura dei dettagli e la realizzazione di prodotti ad altissima qualità. Tra i prodotti del marchio britannico compare anche un inedito link con il mondo del calcio. La “azzurri shirt” è una camicia, in doppia colorazione blue navy e bianco, che celebra la Nazionale italiana, con una serie di elementi ricamati che raffigurano quelli che sembrano alcuni degli eroi del Mundial 1982 (Zoff e Tardelli), e anche un riconoscibilissimo numero 10 che richiama nelle forme Roberto Baggio. Nello store di Bruta si trovano molte altre camicie “ricamate” a tema non esclusivamente calcistico: con anatre, cardellini, ori, e così via. Anche i nomi delle quattro collezioni sono originali: Gaucho Zambo, Marco Polo, Fritto Misto e Anglo Tango.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy