Calcio Internazionale

La volata Champions in Europa è appassionantissima

Nelle cinque leghe top ci sono 19 club ancora in corsa per qualificarsi.

AC Milan's Italian forward Patrick Cutrone (L) and AC Milan's Uruguayan midfielder Diego Laxalt celebrate after AC Milan opened the scoring during the Italian Serie A football march AC Milan vs Udinese on April 2, 2019 at the San Siro stadium in Milan. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Per inquadrare meglio la situazione, partiamo da un dato numerico: nelle cinque leghe più importanti in Europa, ci sono 19 club ancora in lotta per entrare in Champions League. La volata è apertissima in tutti i campionati, a partire dalla Serie A: nelle ultime cinque giornate, Milan, Atalanta (56 punti), Roma (55), Torino (53) e Lazio (52) si giocheranno un solo posto nelle prime quattro posizioni – Juventus, Napoli e Inter sono più distanziate –, ma anche i tre pass che valgono l'accesso all'Europa League. Se la Fiorentina vincesse la Coppa Italia, i posti si ridurrebbero ancora, solo la quinta e la sesta in classifica accederebbero alla seconda manifestazione continentale. In questo momento, la Lazio è fuori dalle competizioni internazionali per la prossima stagione; allo stesso tempo, però la squadra di Inzaghi può ancora legittimamente aspirare ai gironi di Champions. Una condizione particolare, figlia di una quota-Champions che sarà più bassa rispetto all'ultima stagione (l'Inter quarta nel 2017/18 chiuse il campionato a 72 punti), ma che renderà vivace e avvincente il finale di stagione.

La Premier vive la stessa identica situazione della Serie A, solo che in Inghilterra ci sono quattro squadre in corsa per due slot nella prossima Champions. L'attuale situazione di classifica vede favorito il Tottenham (35 partite, 70 punti), mentre dietro è in corso una battaglia serrata tra Chelsea (35 partite, 67 punti), Arsenal (34 partite, 66 punti) e Manchester United (34 partite, 64 punti). Stasera andranno in campo i Gunners (in casa del Wolverhampton) e i Red Devils, nel derby contro il Manchester City. Che, giusto per rendere più appassionante la cosa, deve vincere per mantenere vive le speranze di conquistare il titolo. Insomma, dalle parti di Old Trafford si incrociano due volate niente male.

Negli altri tre campionati, la corsa è solo apparentemente più tranquilla. In Spagna c'è un solo posto disponibile, la sfida a distanza sarà tra Getafe (54 punti), Valencia e Siviglia (52 punti). Il calendario, almeno per il prossimo turno, favorisce gli andalusi: il Getafe ospita il Real Madrid, il Valencia gioca in casa dell'Atlético Madrid di Simeone. In Germania, quattro club si giocano il quarto posto: l'Eintracht Francoforte (semifinalista in Europa League) ha due punti di vantaggio sul Borussia Moëchengladbach (53 a 51), seguono Hoffenheim (50) e Bayer Leverkusen (48). Mancano quattro giornate al termine della Bundesliga, una in meno rispetto alla Ligue 1: nel massimo torneo francese le distanze sono un po' più ampie, il Lione è terzo con tre punti di vantaggio sul Saint-Etienne (59 a 56), il Marsiglia ne ha 54. Anche qui la corsa è ancora aperta, e potrebbe essere davvero avvincente.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy