Calcio Internazionale

Pulisic sta giocando pochissimo al Chelsea

L'esplosione di Mount l'ha relegato in panchina: zero minuti negli ultimi quattro match tra Premier e Champions.

C'erano molte aspettative riguardo il trasferimento di Christian Pulisic al Chelsea: l'esterno offensivo americano è stato l'unico rinforzo nell'ultima finestra di trasferimenti per il club londinese, bloccato dalla Fifa nel mercato in entrata. Proprio in vista di questo stop, il Chelsea aveva concluso l'affare-Pulisic a gennaio 2019, per poi portarlo in Inghilterra all'inizio della stagione iniziata da poco. Sembrava un'operazione perfetta: l'addio di Hazard era stato controbilanciato con un calciatore di livello sicuramente inferiore, ma con ampi margini di miglioramento e un grande appeal mediatico, data anche la nazionalità americana – Pulisic è un simbolo per tutti gli appassionati di calcio statunitensi.

L'inizio di questa nuova esperienza, però, è molto deludente. Tutta “colpa” di Frank Lampard, che dopo aver dato fiducia a Pulisic nelle prime giornate l'ha relegato in panchina: zero minuti in campo nelle ultime tre sfide di Premier League, panchina anche nell'esordio in Champions League contro il Valencia, un solo assist servito nei primi quattro turni di campionato – in cui ha giocato per tre volte da titolare. Al suo posto, il manager del Chelsea ha inserito Mount e Willian, ma anche lo spagnolo Pedro (nell'ultimo match contro il Brighton). Pulisic non ha preso benissimo le decisioni di Lampard, anche se ha preferito non accendere una polemica forte nei confronti del suo allenatore: «Voglio giocare di più, la situazione è frustrante, ma Lampard ha detto che devo continuare a lavorare per migliorarmi, e io non posso fare altrimenti», ha detto in un'intervista alla Nbc.

Anche negli Usa non stanno apprezzando il trattamento riservato a Pulisic, solo che forse i giornalisti che si occupano di calcio stanno un po' esagerando nelle interpretazioni politiche del caso. Secondo il Daily Mirror, molti commentatori stanno agitando lo spettro di «un pregiudizio anti-americano tipico degli inglesi», una sensazione ovviamente amplificata sui social media dai fan dell'ex Borussia Dortmund. Domani il Chelsea giocherà una partita decisiva contro il Lille, e Pulisic dovrebbe partire ancora dalla panchina. Non è proprio l'inizio che si aspettava, che ci aspettavamo per lui.

{