Calcio Internazionale

Sergi Busquets ha smesso di usare Twitter dalla sconfitta per 4-0 a Liverpool

Deve essere rimasto davvero molto deluso.

Molti giornalisti e anche semplici tifosi del Barcellona sostengono che le scorie della sconfitta patita ad Anfield lo scorso 7 maggio stiano ancora avvelenando l'intero ambiente del club catalano. Non è eccessivo pensare e scrivere che l'esonero di Valverde sia “iniziato” nel giorno del 4-0 subito in Inghilterra, quando Origi suggellò l'incredibile rimonta della squadra di Klopp dopo il 3-0 firmato da Messi al Camp Nou. Oggi il Barcellona ha un nuovo allenatore (Quique Setién), ma vive anche una difficile situazione interna, negli ultimi giorni proprio Messi ha rilasciato dichiarazioni molto dure nei confronti di Eric Abidal, direttore sportivo del Barça.

Un'altra conseguenza “minore” ma non meno eloquente della storica (in negativo) notte di Anfield riguarda Sergi Busquets. Il centrocampista catalano, infatti, ha smesso di usare Twitter dal giorno della partita contro il Liverpool. L'ultimo tweet pubblicato dal suo account ufficiale – e verificato – risale infatti al 6 maggio, giorno di vigilia della partita contro gli uomini di Klopp. Prima di quest'ultima foto, che ritrae Busquets in allenamento, verosimilmente in Inghilterra, il profilo era molto attivo – il ritmo era di poco inferiore a un tweet al giorno. Da quel giorno, nessuna foto e/o nessuno status pubblicato, solo un'interazione con il profilo di Luis Enrique per la morte di sua figlia.

Sergi Busquets continua a essere presente sui social (l'account Instagram ufficiale e verificato è costantemente aggiornato), ma il fatto che non utilizzi più Twitter è abbastanza indicativo della delusione provocata dall'eliminazione contro il Liverpool. Per il Barça, si è trattata della seconda doppia sfida persa in Champions League dopo aver (stra)vinto la partita d'andata: nel 2018, la Roma rimontò i catalani nel return match dei quarti di finale, 3-0 all'Olimpico per i giallorossi dopo il 5-2 incassato al Camp Nou. Per Busquets, che quest'anno ha saltato sei partite in tutte le competizioni, ora ci sarà una nuova sfida con una squadra italiana in Champions League. Tra poco più di due settimane, infatti, il Barça sarà di scena a Napoli per l'andata degli ottavi.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy