Calcio Internazionale

Chi sono i migliori rigoristi del mondo?

Lewandowski, Noble e poi tante conoscenze del calcio italiano.

Quando pochi giorni fa France Football ha annunciato la sospensione del Pallone d'Oro per l'anno 2020, le reazioni più deluse e stizzite sono arrivate dalla dirigenza del Bayern Monaco. Per un motivo facilmente intuibile: questo sembrava davvero l'anno buono per Robert Lewandowski, autore di 51 gol stagionali in tutte le competizioni – in attesa che si completi la fase a eliminazione diretta della Champions League. Intanto, però, il centravanti polacco può fregiarsi di un altro titolo: quello di miglior rigorista degli ultimi vent'anni. In un'immagine pubblicata su reddit, infatti, sono stati raccolti tutti i dati dei giocatori che hanno tirato più di 30 rigori durante la loro carriera, in un tempo circoscritto dal 2000 a oggi ed escludendo i penalty calciati dopo i tempi supplementari. Ebbene, Lewandowski ha la percentuale di conversione più alta: 91,1%, con cinque errori commessi su 51 tentativi.

Il podio si completa con un giocatore che non è mai riuscito a imporsi in un grande club, ma che ha comunque un posto nella storia del calcio inglese: Mark Noble, 33enne centrocampista (e capitano) del West Ham con più di 500 presenze ufficiali con la maglia claret and blue, ha calciato 38 rigori e ne ha sbagliati soltanto quattro. Dal terzo posto in giù, ecco alcune vecchie e attuali conoscenze del calcio italiano, anzi per la precisione milanese: Rivaldo ha sbagliato quattro rigori su 37, Ronaldo Luíz invece ha tentato di trasformarne 45 e ha commesso 5 errori; al quinto posto c'è il primo italiano in classifica, Mario Balotelli, che ha calciato 38 rigori e ne ha sbagliati 5; sesto in classifica è Zlatan Ibrahimovic, con 81 tentativi dal dischetto e 11 errori totali.

Subito dopo Ibra, c'è un altro grande fuoriclasse dell'era contemporanea: Eden Hazard. Il belga ha un'ottima capacità balistica dagli undici metri, infatti ha segnato 42 gol su 49 tentativi, per una percentuale dell'87,5%. Un dato superiore a quello di Cristiano Ronaldo (84,5% di rigori segnati, 24 errori su 126 tentativi) e di Lionel Messi (77,8% di rigori segnati, 26 errori su 91 tentativi). Il fuoriclasse portoghese della Juventus è il giocatore in questa lista che ha calciato più penalty, mentre l'attuale Pallone d'Oro in carica è quello che ha messo insieme il maggior numero di errori.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy