Sempre più veloci, con le adidas X Speedflow

La scarpa costruita per assicurare la massima rapidità e stabilità.

Il calcio si evolve, costantemente: oggi i calciatori sono più tecnici, più rapidi, più resistenti. La sfida è quella di rimanere perennemente aggiornati, di essere in linea con l’evoluzione del gioco, e questo è a maggior ragione vero per chi, sul gioco, incide in maniera determinante: un brand come adidas continua a ridefinire la bellezza di quello che vediamo tramite studi sempre più accurati, per poter fornire ai calciatori prodotti che siano il più performanti in assoluto. Adesso, adidas ha sviluppato una nuova scarpa dedicata alla velocità: la X Speedflow.

Dopo la X Ghosted, il team di sviluppo adidas ha progettato una scarpa che innesta sul modello precedente ulteriori novità, basandosi su tre concetti cardine: velocità, agilità e istinto. La X Speedflow introduce il nuovo ENGINEERED AGILITY FRAME, permettendo ai giocatori un cambio di direzione efficiente: la struttura della scarpa è progettata per avvolgere il piede, fornendo stabilità e stabilità in ogni direzione, pur essendo il più minimale e leggera possibile.

Un’altra innovazione è rappresentata dal CARBITEX SPEEDFRAME, la suola ideata per supportare al meglio la velocità in linea retta, permettendo ai calciatori di coprire una certa distanza nel minor tempo possibile. La scarpa è stata messa a punto con un inserto in carbonio nell’avampiede per agevolare uno scatto esplosivo.

A completare la tecnologia c’è una tomaia ENGINEERED LIGHTWEIGHT PRIMEKNIT che offre una vestibilità al top. La tomaia Primeknit è la più leggera fino ad oggi pensata per una scarpa da calcio e si adatta alla perfezione al piede del giocatore in combinazione con un nuovo PRIMEKNIT SPEED COLLAR, per una maggiore stabilità.

A indossare la X Speedflow saranno alcuni dei giocatori più veloci del mondo, tra cui Lionel Messi, Mohamed Salah, Lindsey Horan, Heung-Min Son, Karim Benzema e Vivianne Miedema. Lo studio della Speedflow va oltre la progettazione tecnica sulla conformazione del piede, ma tiene conto anche del fatto che un’idea di velocità percepita dal calciatore influisce positivamente in campo. «La X Ghosted è stata una grande svolta nell’aiutare i giocatori a raggiungere nuovi livelli di velocità», ha detto Dave Surace, Senior Design Director di adidas Football. «Ma proseguendo nella nostra ricerca di sviluppo, il team ha trovato questa idea di combinare l’aspetto fisico con quello mentale. Quindi abbiamo combinato il meglio della tecnologia adidas con una comprensione delle esigenze di velocità del gioco moderno».