Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Il calcio in analogico

Un progetto di Goal-Click, sito che vuole raccontare la passione per il football attraverso la fotografia. Basta una macchina usa e getta.

Di Redazione Undici

Goal-Click si presenta come “un progetto globale di fotografia sul calcio”. L’obiettivo è trovare una persona per ogni nazione nel mondo e fornirle una camera analogica per restituire delle istantanee su ciò che simboleggia il calcio nel proprio paese. Dicono di avere una “missione”, raccogliere i veri amanti del football da ogni angolo del globo unendoli attraverso la passione per la fotografia. Calcio e immagine, quindi, sono le due direttrici che spingono il collettivo a lavorare ad un piano tanto ambizioso. A conclusione di questo giro del mondo in vari scatti, è prevista una mostra che faccia da resoconto finale a quanto visto con gli occhi dei diversi artisti.

Serbia – The Belgrade Derby – Red Star v Partizan

Uno scatto dal derby di Belgrado tra Stella Rossa e Partizan

Nella sezione “blog” del sito si trovano già alcuni lavori sviluppati negli scorsi mesi, attimi analogici che vanno dal derby di Belgrado al calcio tra i Monti Urali, passando attraverso il rapporto tra Puma e polizia nelle gare di Città del Messico. E ancora, Filippine, Indonesia, Liberia; oltre che dei reportage dal Perù e un viaggio in Uruguay alla ricerca del prossimo Luis Suárez. Chiunque si senta di poter raccontare una storia che sia simbolo del calcio nel proprio paese, può inviare un messaggio attraverso il form presente nella home del sito e farsi inviare una fotocamera usa e getta con cui scattare 27 immagini di puro football.

urali

A Russian football story- the Ural Mountains

Una storia di calcio in Russia: i Monti Urali