Iscriviti alla newsletter: scopri tutte le storie di Undici!

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

Bolt ha segnato i suoi primi gol da professionista

L’ex velocista gioca in Australia.

Di Redazione Undici

L’uomo più veloce di sempre, Usain Bolt, vede anche la porta. In un’amichevole che anticipa l’inizio della A League, la massima serie australiana, il giamaicano ha segnato una doppietta con la maglia dei Central Coast Mariners contro il South West United. Bolt, maglia numero 95, titolare per la prima volta, ha segnato i due gol finali che hanno fissato il risultato sul quattro a zero. Al minuto 55 Usain si invola su un passaggio filtrante, fa a sportellate con un difensore e riesce a tenere il possesso della palla; appena entrato in area, lascia partire un sinistro preciso che si infila sul primo palo coperto male dal portiere avversario. Tra la gioia del pubblico presente, Bolt sfoggia la sua classica esultanza.

Ma un quarto d’ora dopo il giamaicano si ripete. Questa volta da consumato attaccante d’area di rigore, approfitta di un’incomprensione tra difensore e portiere e appoggia con un tap in la sfera in rete. «È una grande sensazione, sono felice di essere venuto qui e di dimostrare al mondo che sto migliorando. Sono entusiasta di essere un Mariner, voglio giocare al meglio e far parte della squadra», ha detto Bolt che sembra già aver imparato anche il linguaggio da calciatore.