Condividi su Facebook Condividi su Twitter Invia una e-mail

È stato il Super Bowl con il punteggio più basso di sempre

E hanno vinto i Patriots.

Di Redazione Undici

I New England Patriots hanno vinto il loro sesto Super Bowl della storia, raggiungendo i Pittsburgh Steelers in testa all’albo d’oro. Se l’uomo copertina resta il quarterback Tom Brady, il miglior sportivo di sempre a detta di molti, la vittoria di domenica contro i Los Angeles Rams ha avuto come grande protagonista la difesa. La franchigia del Massachusetts ha concesso solo un field goal ai californiani e il 13-3 con cui ha vinto ad Atlanta è il punteggio più basso nella storia del Super Bowl. Se Jared Goff e l’attacco dei Rams hanno vissuto una serata da incubo, il merito va a una persona: Bill Belichick, coach dei Patriots. Come spiega Espn, il sesto Super Bowl vinto da New England è stato il capolavoro difensivo di Belichick, che prima di diventare capo-allenatore era stato per anni specialista della difesa in diverse franchigie Nfl. Nel match di Atlanta, il 67enne coach è riuscito a ingabbiare l’azione offensiva dei Rams (seconda squadra nella storia a non segnare nemmeno un touchdown al Super Bowl), dando una lezione al collega McVay, di trentaquattro anni più giovane.

Quattro azioni difensive dei New England Patriots contro i Rams. Los Angeles non è mai riuscita a esprimere il suo potenziale offensivo