Calcio

Ogni giorno nella vita del Parma

"Alza la testa – Parma D.O.C.", per la prima volta le telecamere (di Sky) entrano ogni giorno a Collecchio, per un documentario quotidiano sulla condizione di giocatori e addetti ai lavori del Parma F.C..

I giocatori del Parma esultano dopo la vittoria contro l'Udinese, l'8 aprile 2015. Valerio Pennicino/Getty Images

I giocatori del Parma esultano dopo la vittoria contro l'Udinese, l'8 aprile 2015. Valerio Pennicino/Getty Images
I giocatori del Parma esultano dopo la vittoria contro l'Udinese, l'8 aprile 2015. Valerio Pennicino/Getty Images

Da venerdì 10 aprile alle ore 19 (in replica alle 23 e alle 15 del giorno successivo) parte su Sky Sport24 HD un originale programma della durata di qualche minuto. L'obiettivo: portare le telecamere e i microfoni quotidianamente –letteralmente ogni giorno – all'interno del Parma FC, il club sull'orlo del fallimento e all'ultimo posto della Serie A. Raccogliere voci e immagini, di giocatori e delle decine di addetti ai lavori che sono rimasti nella squadra.

L'idea è di Fabio Caressa, il programma – chiamato Alza la testa – Parma D.O.C. – vuole mantenere viva l'attenzione su una storia che deve essere ancora chiarita del tutto, nella speranza che ciò che è accaduto non si ripeta, per stare vicino al Parma e a tutte le persone che vi lavorano in un momento di enorme difficoltà.

Ogni sabato, a partire da sabato 18, uno speciale di mezz'ora riassumerà la settimana appena trascorsa, in vista degli impegni di campionato immediatamente successivi.

Per la prima volta le telecamere seguiranno una squadra, i giocatori, gli avvocati, i tifosi ogni giorno nel centro sportivo di Collecchio. I contenuti, con alcuni extra, saranno poi disponibili su skysporthd.it. «Cronaca, niente show» ha detto Caressa, «per evitare che la vicenda Parma venga dimenticata».