Calcio

Ralenti

Lo Shakhtar oggi, Elvis che gioca a squash, lo hijab alle Olimpiadi e molto altro: cose belle da leggere nel weekend.

A picture taken on September 16, 2014 in Donetsk shows gardeners working around the Donbass arena stadium, the home stadium of Shakhtar Donetsk football club, eastern Ukraine. AFP PHOTO/PHILIPPE DESMAZES (Photo credit should read PHILIPPE DESMAZES/AFP/Getty Images)

L’ appuntamento settimanale con Ralenti, una serie di articoli interessanti che abbiamo letto durante gli ultimi sette giorni: la verità su Hillsborough, la situazione in Ucraina  a due anni dallo scoppio del conflitto e la passione del grande Elvis per lo squash. In aggiunta, la consueta sezione dedicata ad argomenti non sportivi, segnalati da Studio.

Sport (e altre cose culturali)

American – The Players Tribune
Ibtihaj Muhammad è musulmana e americana; soprattutto è una grande atleta e parteciperà alle prossime Olimpiadi di Rio, vestendo il suo hijab.

Hillsborough disaster: deadly mistakes and lies that lasted decadesThe Guardian
Un pezzo molto lungo del Guardian sul disastro di Hillsborough, dopo la sentenza definitiva dei giorni scorsi e il chiaro segnale che la morte di 96 persone fu causata dagli errori dei corpi di polizia e degli organizzatori.

Leicester City: The Movie – The Cauldron
Cosa significa per la Premier League l'ascesa della club del Leicestershire, la storia che ha fatto esplodere la passione per gli underdog ovunque nel mondo. The Cauldron ricostruisce il “film” Leicester: la città, i giocatori il gap economico con le rivali, Ranieri, il lieto fine quasi raggiunto.

Shaun Livingston, Stephen Curry’s Fill-In, Takes a Far Different Approach – The New York Times
Senza Curry, a portare palla più di tutti nelle prossime gare dei Warriors sarà Shaun Livingston, rinato sulla Baia dopo il terribile infortunio ai tempi dei Clippers: come cambia il gioco di Golden State con lui.

Ucrania: dos años después Panenka
Un reportage sul rinnovato sito di Panenka. Nonostante sia scomparso dai radar dei grandi media, il conflitto in Ucraina continua. Ecco come ha influenzato e sta influenzando il calcio nel paese.

When the king held court Victory Journal
All'inizio degli anni '70 Elvis Presley era costantemente in tour, ma aveva bisogno di entrare in forma a causa dei suoi eccessi con il cibo. Il suo medico personale trovò la soluzione perfetta: iniziare a giocare a squash, quella che stava diventando una vera e propria mania in America.

We spoke to a nuropathologist about head injuries and degenerative brain disease in soccer Vice Sports
Vice Sports ha intervistato un neuropatologo riguardo il legame tra traumi alla testa e malattie degenerative del cervello. Un approfondimento su una delle questioni più calde del momento.

The Oklahoma City Thunder’s Halal Guys  The Wall Street Journal
Perché, in ogni post-partita, gli Oklahoma City Thunder mangiano cibo halal, in osservanza delle norme islamiche? La risposta è Enes Kanter, giocatore turco che ha chiesto e ottenuto un'alimentazione che non cozzasse con i suoi principi religiosi. Una svolta culinaria che tra i giocatori dei Thunder ha immediatamente preso piede.

Cultura

Can Your Genes Make You Kill?Popular Science
Si “nasce” criminali e assassini? Gli ultimi studi scientifici sulla biologia applicata all'origine genetica della violenza.

The Feed Is DyingNew York Magazine
Il feed, la pagina principale dei social network così come li abbiamo conosciuti finora, sta lentamente sparendo. Un'analisi della fine di uno dei principali meccanismi delle nostre vite online degli ultimi anni.

Meryl Streep's Twenties, And My OwnNew Yorker
Com'era la «più grande attrice vivente» a vent'anni? Dava già segnali di ciò che sarebbe diventata nella sua vita adulta? Michael Schulman accosta la sua giovinezza a quella di Meryl Streep, su cui ha scritto un libro.

La foto della settimana

Giocatori dei Fremantle Dockers escono dallo stadio di Adelaide dopo la sconfitta contro i Crows, in un match di football australiano (Morne de Klerk/Getty Images)
Giocatori dei Fremantle Dockers escono dallo stadio di Adelaide dopo la sconfitta contro i Crows, in un match di football australiano (Morne de Klerk/Getty Images)

Il video della settimana

Come si diventa una danzatrice di Hula, la danza dell'illusione? Dietro tanta grazia c'è uno sforzo incredibile fatto di atletismo, grinta e la volontà di lasciare tutta te stessa durante il ballo.