Calcio

Mancano meno di 100 giorni agli Europei Under 21 in Italia

Si inizia il 16 giugno.

during the International friendly match between Italy U21 and England U21 on November 15, 2018 in Ferrara, Italy.

È stato attraversato da pochi giorni il confine dei 100 giorni mancanti all'Europeo Under 19 che si terrà in Italia e San Marino: si comincia il 16 giugno, con la partita inaugurale a Reggio Emilia tra Polonia e Belgio, seguita nella stessa giornata dall'esordio degli Azzurri contro la Spagna, a Bologna. È la prima volta, da quando il torneo ha preso la forma attuale nel 1994, che l'Italia ospita la competizione – prima si consideravano soltanto le squadre finaliste, che si giocavano il trofeo in una finale divisa tra andata e ritorno.

Le città che ospiteranno le partite sono sei: Reggio Emilia e Bologna, appunto, oltre a Cesena, Trieste, Udine e San Marino. Nelle prime due città si giocheranno le semifinali, mentre l'ultimo e decisivo match sarà ospitato dalla Dacia Arena dell'Udinese.

La Nazionale italiana è la rappresentativa che conta più partecipazioni agli Europei di categoria – sono venti – e più vittoria – ben cinque. Non vince tuttavia dal 2004, e cioè da sette edizioni: in quella Nazionale giocavano Gilardino, Sculli, De Rossi, Brzagli, Pinzi e Brighi, tra gli altri. Nel 2013 è tornata a giocarsi una finale, perdendo 4-2 contro la Spagna.

Dopo l'interim sulla panchina della Nazionale maggiore, Luigi Di Biagio è tornato in Under. Tra i nomi delle ultime convocazioni spiccano quelli di Moise Kean Nicolò Zaniolo, Emil Audero, Sandro Tonali e Patrick Cutrone. Oltre a loro, potrebbero essere prestati dalla Nazionale di Mancini giocatori come Federico Chiesa, Lorenzo Pellegrini e Nicolò Barella.

{