Altri sport

L'assurdo canestro con cui Toronto ha battuto Philadelphia

Realizzato da un sontuoso Kawhi Leonard.

Kawhi Leonard (Vaughn Ridley/Getty Images)

I playoff Nba sono entrati nella fase cruciale, con la definizione del programma delle Finals di Conference: a Est ci sarà lo scontro tra Toronto e Milwaukee, a Ovest i campioni in carica di Golden State se la vedranno con Portland. Per i Raptors, è servito l'ultimo secondo di gara 7 per avere ragione dei Philadelphia Sixers. Rimettendo in gioco il pallone, a 4 secondi dalla sirena finale, Toronto si è affidata al suo miglior giocatore, Kawhi Leonard – autore di 41 punti in gara 7, e capace di segnare oltre 30 punti in ben cinque delle sette partite della serie – che, con un long-two, ha consegnato alla sua squadra vittoria e accesso alle Finals di Conference.

Prima di scivolare lungo la retina, il pallone ha rimbalzato sul ferro per qualche istante: un momento immortalato in questa incredibile foto.

{