Media

Robben ha finalmente pubblicato il suo secondo post su Instagram (dopo 3 anni)

Dopo il ritiro, ha iniziato una nuova carriera da nuotatore (per beneficenza).

Arjen Robben ha annunciato il suo ritiro da poche settimane, dopo una carriera professionistica di 19 anni. Forse il maggior tempo libero gli ha dato la spinta giusta per aggiornalre (finalmente) il suo profilo Instagram verificato, fermo dal 14 ottobre 2016. Proprio ieri, l'ex fuoriclasse olandese ha postato il secondo contenuto sulla sua pagina, un video sulla sua nuova carriera di nuotatore. Nella didascalia del montaggio, si legge che Robben parteciperà alla Groningen Swim Challenge, una manifestazione benefica di fondo, che si svolgerà nella città in cui è cresciuto l'ex esterno di Real Madrid e Bayern Monaco.  Nella bio di Robben su Instagram c'è anche il link alla pagina ufficiale di crowdfundig come nuotatore, finora sono stati raccolti 315 euro.

Il primo (e fino a ieri) unico post di Robben sul suo profilo Instagram era una foto che lo immortalava esultante con la maglia numero 10 del Bayern Monaco. Con il club bavarese, Robben ha giocato per 10 anni, dal 2009 al 2019, collezionando 309 presenze e 144 gol; i trofei vinti sono stati 21, di cui 3 internazionali (la Champions, la Supercoppa Europea e il Mondiale per club nel 2013) e 18 domestici (8 edizioni della Bundesliga, 5 Coppe di Germania e 8 Supercoppe). Con l'Olanda, invece, Robben ha disputato una finale (2010) e una semifinale (2014) ai Mondiali, con uno score totale di 37 gol in 96 presenze.

 

{