Lifestyle

“Rinascimento”, la nuova maglia verde della Nazionale italiana

Il kit di Puma sarà indossato contro la Grecia, il 12 ottobre.

Contro la Grecia, il prossimo 12 ottobre, l’Italia scenderà in campo indossando una nuova maglia, con un design accattivante, un colore nuovo, inatteso, ma tutto con significati ben precisi. Puma ha infatti svelato il nuovo kit “Rinascimento”, per celebrare i nuovi talenti della Generazione Z che promettono grandi cose per il futuro del calcio italiano. Non è un caso che la Nazionale di Mancini sia regolarmente composta da una buona metà di calciatori che hanno meno di 25 anni.

Il Rinascimento azzurro è nel segno del talento, mentre il colore verde del nuovo kit è una rievocazione storica ben precisa. Nel dicembre 1954, infatti, la Nazionale maggiore indossò una maglia di questo colore, in occasione di un'amichevole a Roma contro l'Argentina (2-0 per l'Italia). Dopo quell’occasione, le Nazionali giovanili hanno adottato il verde come home kit, mentre l’azzurro, per anni, rimase un’esclusiva della selezione maggiore.

Il nuovo kit di Puma si caratterizza per una grafica all-over ispirata al Rinascimento, che si propone come una celebrazione del passato, del presente e del futuro della cultura italiana e del nostro calcio. La divisa fa parte di una più ampia collezione creata in esclusiva per la Figc, che comprende anche tre T-shirt, una polo, una felpa, pantaloni, un pallone, una sciarpa e un cappellino, tutti con lo stesso motivo cromatico


{