Calcio Internazionale

Negli Stati Uniti, il Messico porta più del doppio di tifosi allo stadio rispetto alla Nazionale statunitense

Per la precisione, la differenza è del 147%.

Il calcio del subcontinente Nordamericano è da sempre diviso in due: la rivalità tra Stati Uniti e Messico è ovviamente anche politica, ogni partita tra le due Nazionali è molto sentita, perché in palio c'è la palma di squadra più forte di un'estesissima zona geografica. Dal punto di vista delle tifoserie, però, questo storico duello sembra decisamente sbilanciato verso la Tricolor, nickname della Nazionale messicana. E c'è un dato eloquente che in qualche modo certifica questa situazione di subalternità calcistica degli Usa rispetto ai vicini. Nell'ultimo anno solare, infatti, il Messico ha giocato dodici partite su suolo statunitense, sei amichevoli e sei di Gold Cup. Ebbene, l'affluenza di pubblico è stata superiore del 147% rispetto a quella della Nazionale americana nelle sue partite giocate in casa.

Il sito World Soccer Talk ha calcolato che questi dodici match che la Nazionale messicana ha disputato negli Usa abbiano portato un totale di 690.554 tifosi allo stadio. La media, quindi, è di 57.546 tifosi che hanno visto giocare la Tricolor all'Alamodome di San Antonio (Texas), al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta (Georgia), al Rose Bowl di Pasadena (California), allo SDCCU Stadium di San Diego (California), al Levi's Stadium di Santa Clara (California), all'AT&T Stadium di Arlington (Texas), al Broncos Stadium di Denver (Colorado), al Bank of America Stadium di Charlotte (Carolina del Nord), al NRG Stadium di Houston (Texas), allo State Farm Stadium di Glendale (Arizona), al Soldier Field di Chicago (Illinois) e al MetLife Stadium di East Rutherford (New Jersey). Tra queste, ci sono anche due partite contro gli Stati Uniti: la finale di Gold Cup giocata a Chicago e vinta per 1-0 dal Messico, e l'amichevole del 7 settembre scorso giocata nel New Jersey e vinta sempre dai messicani (3-0).

Nel 2019, gli Stati Uniti hanno giocato sedici partite in casa e hanno totalizzato una media di 23.306 spettatori per match. Come spiega World Soccer Talk, dunque, non è un caso se la Federazione americana decide di far giocare la Nazionale maschile negli stadi di Mls mentre invece il Messico viene “ospitato” in impianti decisamente più capienti, di proprietà di franchigie NFL. Dietro questa scelta c'è una precisa lettura dei dati di affluenza, seguito e quindi passione rispetto al calcio, che negli Stati Uniti è considerato uno sport soprattutto femminile. Tranne dagli immigrati messicani, questo è evidente.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy