Calcio Internazionale

Il gol di Messi contro il Granada deve essere piaciuto ai puristi dello stile-Barcellona

Quattro tocchi di prima, due colpi di tacco in area di rigore.

Se il cambio in panchina tra Valverde e Quique Setién è stato attuato perché il Barcellona tornasse a praticare un certo tipo di calcio (possesso palla, grande tecnica, difesa alta e ambiziosa, i capisaldi storici dell'identità del club catalano), la prima partita del nuovo corso, contro il Granada al Camp Nou, ha mostrato che i blaugrana sono sulla strada giusta. Non tanto e non solo per le impressionanti statistiche relative al numero di passaggi effettuati (più di 1000 in 90') e alla percentuale di possesso palla (83%), quanto per come è arrivato l'unico gol della partita, segnato da Messi al 76esimo minuto.

La rete è nel video in alto, ed è un gioiello di qualità e sofisticatezza. Come è avvenuto per la quasi totalità della gara, il Barça accerchia la difesa del Granada e poi prova a passare dall'esterno all'interno del campo con un tocco filtrante. Dopo il recupero palla di Puig sulla fascia sinistra (il giovane prospetto del vivaio è stato subito inserito in prima squadra da Setién, altra buona notizia per i puristi dell'identità-Barça), Busquets serve Messi, retrocesso in posizione di trequartista, che velocizza subito l'azione trovando Griezmann tra le linee con un passaggio di prima. Tacco del francese per liberare Vidal a centro area, il cileno vede – anzi, sente – il movimento di Messi alle sue spalle ed effettua un altro colpo di tacco per liberare lo spazio di tiro al suo capitano. Messi, a questo punto, decide di far proseguire l'incantesimo, non interrompe il flusso del gioco di prima, così cambia il piede e tira subito, col destro. La palla rotola in rete quasi con lentezza, il portiere Silva è completamente spiazzato dalla giocata bellissima di Messi e dei suoi compagni, non accenna l'intervento e poi si arrabbia con i compagni in maniera plateale, anche se le colpe della difesa sembrano davvero minime, soprattutto se rapportate alla qualità di tutte le giocate effettuate in questa azione. Per Messi, si tratta del 17esimo gol stagionale in 21 partite, il 14esimo nell'edizione 2019/20 della Liga. Grazie a questa vittoria, il Barcellona ha mantenuto il primo posto a pari punti con il Real Madrid, che sabato ha battuto per 2-1 il Siviglia al Bernabéu.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy