Lifestyle

Graffiti e streetstyle nella nuova linea di canotte da basket di Erreà

La collezione "City iD" realizzata per le sei squadre italiane sponsorizzate dal brand emiliano.

La spinta del calcio in questi ultimi anni nel coniugare la propria estetica tradizionale con linguaggi che arrivano dal mondo esterno è stata indubbiamente forte, e ora c'è una comprensione di questo trend anche tra gli appassionati. Un trend dall'impatto talmente elevato da influenzare anche altre realtà, come nel caso della linea “City iD” realizzata da Erreà per i suoi club italiani di pallacanestro. Non c'è dubbio che il marchio emiliano sia tra i più attenti a innovare il proprio linguaggio, proponendo collezioni affascinanti e insolite. Stavolta l'orizzonte di riferimento è il basket, in un riuscito dialogo con il mondo del lettering creativo e dei graffiti.

L'ispirazione “street”, con il lettering a cura dello studio Outline, è molto forte in questa collezione, la seconda dopo il debutto dello scorso anno. Erreà prosegue la ricerca e il desiderio di sperimentazione rivisitando la speciale linea di canotte ispirate alle città del basket italiano. A differenza della precedente collezione, che citava l’iconografia dei simboli delle città, questa seconda edizione mette al centro il loro nome immergendolo in un diverso universo grafico fatto di colori forti, ispirazione street e un deciso cambio di tono riuscendo a creare nuovi segni iconici e identificativi. I club per cui è stata realizzata la collezione sono Brescia, Cremona, Pesaro, Treviso e Venezia, con capi pensati per la pre-season e che affiancheranno il materiale gara e quello tecnico.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy