Media

Ralenti

I talenti del domani, una Premier League folle, la bolla del tennis.

È una domenica senza calcio di club, ma in campo ci sono le Nazionali: l'Italia di Mancini scende in campo contro la Polonia per il terzo turno di Nations League, ma c'è spazio anche per altre grandi sfide, prime tra tutte quella tra Inghilterra e Belgio e poi quella tra Francia e Portogallo. Meno affascinanti Bosnia-Olanda, Islanda-Danimarca e Croazia-Svezia, che chiudono il tabellone della Lega A. Quasi a voler compensare l'assenza dei grandi campionati di calcio europei, c'è una scorpacciata di altri sport: dopo la grande vittoria di Iga Swiatek nel torneo femminile, si celebra la finale maschile del Roland Garros, l'ennesima sfida tra Rafa Nadal e Nowak Djokovic; anche i motori sono in piena attività, la Formula Uno corre al Nürburgring mentre il Motomondiale fa tappa a Le Mans, in Francia; per gli amanti del ciclismo, invece, c'è il Giro d'Italia, la nona tappa si corre tra San Salvo e Roccaraso.

Tra un evento e l'altro, ecco la consueta rassegna di articoli belli e interessanti che abbiamo letto in settimana, e che avevamo pensato di condividere con voi. Come avrete capito dalla foto copertina, si parla della Nazionale Argentina, attraverso il racconto del New York Times rispetto alla crisi di talento che ha colpito la Selección; poi si parla di giovani campioni del domani, dei risultati incredibili maturati nei primi turni di Premier League, e poi di calcio e ideologia tattica. Per quanto riguarda gli altri sport, parliamo del momento complicato del tennis e anche delle Finals Nba in corso nella bolla di Orlando tra Los Angeles Lakers e Miami Heat. Non ci resta che augurarvi buona domenica, e buona lettura.

Next Generation 2020: 60 of the best young talents in world footballThe Guardian
Ogni anno, il Guardian seleziona i migliori giovani talenti provenienti da tutto il mondo. È uscita l'edizione 2020.

A Deep Pool of Soccer Talent Is Drying Up. Why?The New York Times
La crisi politica e tecnica che ha colpito il calcio argentino non si riflette solo nella qualità – sempre più bassa – della Selección, ma anche nelle esportazioni di giocatori all'estero, mai così basse come negli ultimi anni. Il New York Times prova a spiegare cos'è andato storto con un bellissimo e documentato reportage. 

What's Behind the Premier League's Early-Season Madness?Sports Illustrated
Jonathan Wilson prova a spiegare e a spiegarsi perché le prime gare della Premier League 2020/21 siano state caratterizzate da risultati così inattesi, e da una quantità di gol così elevata.

Is there a right way to play football? Playing out of from the back is the latest craze – but being 'on trend' doesn't suit allThe Telegraph
Giocare con un possesso palla ricercato fin dalla difesa, anzi fin dal portiere, è la scelta giusta per tutte le squadre? A partire da questa domanda, il Telegraph riflette sulla tattica del calcio contemporaneo, sul fatto che gli allenatori potrebbero cercare di nascondere i difetti tecnici della propria squadra, piuttosto che seguire una certa ideologia.

‘Bubbles’ may be a hassle but players are grateful tournaments are even onThe Times
Una riflessione sulla bolla del tennis, che comporta dei problemi per i giocatori, ma al tempo stesso sta salvando il sistema, soprattutto per quanto riguarda i giocatori meno noti e meno ricchi, che possono continuare a guadagnarsi da vivere.

Jimmy Butler Empties the Tank to Stave Off LeBron and EliminationThe Ringer
Un'analisi dell'impresa di Miami e della splendida prestazione di Butler: ora la serie tra Heat e Lakers vede la franchigia di Los Angeles avanti 3-2, e forse l'inerzia della sfida potrebbe cambiare ancora.

 

La foto della settimana

Una bellissima immagine scattata durante la seconda tappa del Giro d'Italia, che si è corsa tra Alcamo e Agrigento (Luca Bettini/AFP)

 

Il video della settimana

Un video incredibile, in cui il karter Luca Corberi mostra di aver perso completamente il controllo di sé: durante una gara valida per il FIA World Karting Championship, sul circuito di Lonato, il pilota italiano esce fuori pista e subito dopo stacca un pezzo di alettone dal suo mezzo; torna a piedi verso la pista, aspetta che sfilino i suoi avversari e poi lancia il pezzo di alettone verso un altro pilota italiano, Paolo Ippolito. In seguito, Corberi si è scusato per questo momento di follia, ma la sua licenza è stata momentaneamente ritirata dalla FIA, in attesa del giudizio definitivo della commissione disciplinare.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy