Calcio

I migliori portieri per percentuale di parate riuscite

BARCELONA, SPAIN - MAY 01: Goalkeeper Manuel Neuer of Munich celebrates during the UEFA Champions League semi final second leg match between Barcelona and FC Bayern Muenchen at Nou Camp on May 1, 2013 in Barcelona, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

Il sito inglese Talksport ha selezionato alcuni dei migliori portieri della stagione per percentuale di parate effettuate, selezionando alcuni – non tutti – tra gli estremi difensori provenienti da top club europei. Lo studio, effettuato grazie alle statistiche di Sun Sport, rivela una classifica che riserva poche sorprese e molte certezze: al quindicesimo e ultimo posto si trova Claudio Bravo: dopo una stagione andata avanti tra alti e bassi, il cileno ha raccolto il 54% di parate percentuali. A fronte di una media e una serie di prestazioni non irreprensibili, il portiere voluto da Guardiola ha visto dalla panchina le gare che vanno dall'inizio di febbraio alla sconfitta contro il Chelsea.

Poco meglio di Bravo ha fatto Joe Hart; l'estremo difensore inglese, che ha lasciato il City proprio con l'arrivo del cileno, ha parato in media 64 tiri su 100. Hart, attualmente alla ricerca di un nuovo club, ha dichiarato che tornerà molto probabilmente in Premier. Anche la sua annata non è stata ineccepibile, alternando ottime parate a errori inverosimili. Con la stessa percentuale di Hart troviamo anche Simon Mignolet, che è riuscito a mantenere la titolarità per la maggior parte della stagione, nonostante all'inizio fosse stato scavalcato da Karius. Un gradino più in alto c'è Pepe Reina, uno dei protagonisti dell'ottima stagione del Napoli e in attesa di conoscere se il suo futuro sarà ancora con i partenopei: Reina colleziona il 69% di parate riuscite, mentre appare tra i primi quindici portieri anche per quanto riguarda la performance globale dei dati Squawka.

Poi troviamo Kasper Schmeichel, con il 70% di parate riuscite, mentre tra i primi dieci entra Thibaut Courtois (71 per cento), uno dei perni su cui Antonio Conte ha costruito il successo del Chelsea di quest'anno. Il belga è anche tra i primi dieci estremi difensori per rendimento globale secondo Squawka. Con il 72 per cento di interventi, David De Gea è nono, appena dietro il neo campione d'Europa Keylor Navas. Buffon e Oblak raccolgono rispettivamente il 74 e 75 per cento di successo nelle parate, mentre a quota 76 c'è Cech dell'Arsenal. Poco prima del podio si posiziona Hugo Lloris: l'estremo difensore del Tottenham, che registra una percentuale di parate riuscite pari al 77 per cento, è anche il secondo per performance globale secondo i dati Squawka.

Sul podio, forse con un minimo di sorpresa, c'è Kevin Trapp del Psg con il 78% di parate riuscite. Il portiere tedesco non è sempre eccepibile in fase di uscita ma riesce a risultare decisivo tra i pali, e nonostante la crescita alle sue spalle del promettente Areola, Trapp sembra destinato a tenere la titolarità anche per il prossimo anno. Marc-André ter Stegen si piazza secondo grazie al 79 percento di parate riuscite, una percentuale elevatissima che viene battuta soltanto da Manuel Neuer, che raggiunge quota 80.

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy