Lifestyle

Continua il Rinascimento Azzurro: la nuova maglia home della Nazionale italiana

Figc e PUMA tra storia, tradizione e innovazione.

Dopo la maglia Away bianca e il Third Kit di colore verde lanciati un anno fa, la Federcalcio italiana e PUMA hanno svelato la nuova divisa Home della Nazionale Azzurra. I designer del brand tedesco hanno continuato a ispirarsi al Rinascimento, proponendo anche in questa versione un concept innovativo ma anche tradizionale, che trasporta nell'era contemporanea i classici motivi dell'arte e dell'architettura rinascimentali. Il nuovo kit reinterpreta l'influenza dell'Italia in quell'era storica attraverso una moderna grafica geometrica, ben incorporata sul fondo azzurro. È un modo per celebrare il “Rinascimento”, appunto, inteso come come metafora sportiva ma anche come motivo estetico.

La maglia home della Nazionale è rispettosa della storia per quanto riguarda il colore di riferimento, un blu tradizionale, che diventa più scuro nel colletto e nei bordi delle maniche. I loghi Puma, presenti sul petto e sulle spalle, sono dorati, mentre all’altezza del cuore, sotto le quattro stelle che simboleggiano i titoli mondiali vinti dagli Azzurri, si staglia la bandiera tricolore, incorporata nel logo della Figc. La bandiera è presente anche nel retro del colletto, dove trova spazio anche la scritta “Italia”, e negli inserti sulle maniche. Il kit sarà indossato da tutte le rappresentative Azzurre, ed è in vendita a partire dal 31 agosto 2020 nello store online della Figc. David Bremond, Head di Product Line Management Teamsport di PUMA, ha raccontato com'è stato progettato il kit, quali sono i valori che hanno ispirato i designer: «Durante il Rinascimento, l'Italia era l'epicentro della creatività e dell'innovazione. L'Italia non ha solo influenzato il mondo, ma l'ha ridefinito completamente. Con questa divisa da gioco, vogliamo proprio celebrare lo spirito di quell'epoca, il periodo culturale più importante nella storia d'Italia. I motivi floreali rinascimentali rappresentano la bellezza universale che è stata creata nelle città italiane tra il XV e il XVII secolo, quindi in un certo senso la nuova maglia Azzurra mostrerà l'orgoglio, la passione e l'entusiasmo di essere italiani, di sentirsi italiani».

 

{

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo cookie tecnici, statistici e di profilazione, anche di terze parti, per fornire un accesso sicuro al sito, analizzare il traffico sul nostro sito, valutare l’impatto delle campagne e fornire contenuti e annunci pubblicitari personalizzati in base ai tuoi interessi. Chiudendo il banner acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni. Cookie policy